Seguici sui Social

Politica

Tassa sui rifiuti, pronti gli avvisi per chi non ha pagato. Il Comune deve recuperare 4 milioni

Pubblicato

il


Pronti gli avvisi di pagamento per chi non ha pagato la Tari. Il Comune dà il via libera alla Soget, società che gestisce le entrate e i tributi comunali, per far partire gli avvisi e recuperare oltre 4 milioni di euro che mancano all’appello.

Nei prossimi giorni, infatti, verranno notificati da parte del Concessionario della riscossione (Soget), ai soli contribuenti che non hanno versato una o più rate (anche in parte) entro 60 giorni dall’ultima scadenza, gli avvisi di omesso (o parziale) versamento con addebito delle spese di notifica con pagamento in massimo di due rate da pagare, entro 60 giorni dalla notifica (30 giorni a distanza).
All’appello, poi, manca la quarta rata che non è stata versata per effetto di una delibera di giunta. A dicembre, infatti, l’amministrazione prorogò il termine per il versamento dell’ultima tranche della tassa sui rifiuti. In questo caso c’è tempo fino al 30 aprile 2021, come disposto proprio dall’atto d’indirizzo della giunta Cimmino.

LEGGI  In Campania oltre 1200 contagi: la curva resta stabile

Politica

Cinque milioni per salvare la spiaggia di via De Gasperi: arrivano i fondi dal Viminale

Pubblicato

il

Quasi cinque milioni di euro per recuperare la piaggia di via De Gasperi. Il ministero dell’Interno ha assegnato il finanziamento milionario al Comune di Castellammare, con l’obiettivo di recuperare qualche metro di arenile e sottrarlo all’erosione.

In pratica si tratta di scogliere a «pennelli» che saranno posizionate lungo la costa a nord di Castellammare: in tutto 6 posti trasversalmente alla costa. Negli anni, infatti, gli edifici (molti dei quali capannoni dismessi) di via De Gasperi hanno dovuto fare i conti con il mare sempre più minaccioso. In qualche punto, addirittura, sono pochissimi i metri che dividono le proprietà private dalla battigia. Il tentativo, dunque, è quello di far arretrare il mare e avere una spiaggia più ampia. Arenile che, secondo le intenzioni dell’amministrazione, potrà essere dato in concessione in un futuro prossimo.

LEGGI  Il sindaco Cimmino: «Sogno di riaprire le Antiche Terme. Sul Solaro ci farei l'ospedale» | L'INTERVISTA

Interventi sono previsti, sempre attraverso posizionamento di scogliere, anche a Pozzano e precisamente in corrispondenza de «La Rotonda» e de «La Palombara», altri due punti che necessitano di attenzione.

Daniele Di Martino

Continua a leggere