Seguici sui Social

Attualità

Turismo, i B&B stabiesi sono più vuoti: allarme delle strutture ricettive

A Castellammare una frenata di presenze nei B&B

Pubblicato

il

turismo

C’è un brusco calo di turisti a Castellammare di Stabia. Se negli ultimi anni le presenze record avevano fatto immaginare una città sempre più votata al turismo, nel pieno dell’estate si registra un calo di presenze. I titolari dei tanti B&B di Castellammare si lamentano, dopo aver investito ed assaporato numeri da record. Eppure la stagione primaverile e l’inizio dell’estate facevano pensare a un nuovo boom di presenze in città. E invece non è andata esattamente così.

Discorso a parte sono gli alberghi, che lavorano con le agenzie e con i gruppi di turisti. Di questo calo non ne hanno risentito al momento. Invece i B&B sono le strutture ricettive mordi e fuggi stanno soffrendo in questo periodo dell’anno. Le cause potrebbero essere molteplici. Innanzitutto potrebbe aver inciso l’elevato numero di strutture sul territorio, infatti a Castellammare è sempre un crescendo. Una torta che ora va divisa sempre di più con l’apertura di nuovi B&B.

Un’altra causa potrebbe essere l’aumento dei prezzi, inevitabili quest’anno visto l’aumento di energia elettrica e di tutte le materie prime.

Infine, c’è da considerare che ormai anche i paesi limitrofi dei Monti Lattari si sono organizzati con nuove strutture ricettive e magari a prezzi più conenuti per sbaragliare la concorrenza stabiese. Fatto sta che i B&B di Castellammare, nel mese di agosto, ma già a partire da luglio, sono più vuoti. Ma non è detto che sul territorio ci siano meno turisti degli altri anni.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.