Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare. Il vice sindaco multato toglie ogni dubbio: va dai vigili e paga la sanzione

Pubblicato

il

(di Marika Vitali) Castellammare di Stabia. Lello Radice, vice sindaco di Castellammare di Stabia, multato ieri mattina perchè con l’auto in sosta negli stalli riservati alla polizia municipale a Piazza Giovanni XXIII questa mattina si è recato al comando dei vigili per il pagamento della sanzione. A renderlo pubblico è l’ufficio stampa del Sindaco Cimmino. Il pagamento di una multa, ovviamente, non è una notizia perchè rientra nel dovere di ogni cittadino. E’ considerata una notizia quando un amministratore non rispetta le regole però non potevamo, dopo l’articolo di ieri, non pubblicare la nota proveniente dallo staff del primo cittadino stabiese.”Ho pagato stamattina la multa che ieri pomeriggio mi ha inflitto la polizia municipale per aver parcheggiato la mia auto in divieto di sosta, nel piazzale antistante Palazzo Farnese. Ho commesso una leggerezza e ho ricevuto una meritata sanzione, andando a pagare la contravvenzione senza battere ciglio dopo meno di 24 ore. In tanti nutrivano dubbi in merito all’eventualità che io potessi cavarmela senza pagare”. Così il vicesindaco della città di Castellammare di Stabia Lello Radice. “Ebbene, – ha continuato Radice – io ieri ero al Comune ad ottemperare ai miei impegni istituzionali al servizio della mia Città. E quando mi sono accorto di aver ricevuto la multa, ho pensato che mostrare la ricevuta dell’avvenuto pagamento rappresenti un buon esempio per quelli che non rispettano il codice della strada e pensano di farla franca. Stavolta ho sbagliato io e ho pagato. La prossima volta starò più attento. Invito tutti ad amare la propria città, rispettandola anche e soprattutto nelle piccole azioni quotidiane”. Bravo Vice Sindaco, non avevamo dubbi. Pare però che ieri mattina anche altre auto siano state multate, se è così ci si augura seguano l’esempio del numero due di Palazzo Farnese. Entro i cinque giorni dalla contestazione dell’infrazione c’è anche lo sconto sul totale, del 30%…


Cronaca

Maltempo, chiuse scuole, parchi e cimitero a Castellammare

Ordinanza del commissario

Pubblicato

il

Maltempo

Scuole chiuse per allerta meteo a Castellammare. La commissione straordinaria che regge la guida di Palazzo Farnese ha diramato un comunicato per annunciare lo stop alle lezioni delle scuole non sede di seggio elettorale: “Si comunica che, con ordinanza assunta in data odierna con i poteri del sindaco, la Commissione Straordinaria ha disposto la chiusura, per domani 26 settembre 2022, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non, presenti sul territorio di Castellammare di Stabia, nonché dei parchi pubblici urbani e del cimitero comunale”.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Cambia impostazioni per la privacy