Seguici sui Social

Politica

Concorso al comune, il sindaco risponde e rassicura l’opposizione: “Il caldo fa male, allarmismo inutile”

Pubblicato

il

Cimmino

Castellammare di Stabia. Il caldo fa male, è andato “alla testa” dei consiglieri comunali di opposizioni in allarme per il bando di affidamento della gestione del concorso al comune andato deserto. E’ questo il senso della nota stampa del sindaco Cimmino dopo le preoccupazioni della minoranza. “Io sono buono e voglio rassicurarli sul concorso – dice Cimmino – non si allungano le procedure, non ci saranno affidamenti diretti. Nessun flop, nessuno stop e nessuna ombra. Che pure servirebbe, a qualcuno, per nascondersi dal sole che comincia a picchiare.  Devo solo ricordare ai miei concittadini che il concorso darà un’opportunità vera di lavoro a tante persone, e che quelli che gioiscono per presunti rallentamenti sono gli stessi che per delle selezioni nelle graduatorie procedevano in maniera un po’ strana, un po’ alla rinfusa. Tutto consentito dalla normativa, sia chiaro, ma qualcuno dovrebbe avere il buon gusto di non parlare mai più di mancata trasparenza – prosegue il primo cittadino. Perché la normativa consentirebbe al dirigente a questo punto di affidare direttamente il servizio, è vero, ma è volontà di questa amministrazione comunale, come abbiamo messo più volte nero su bianco, non procedere in tal senso. La procedura pubblica è aperta a tutti, a tutte le società serie ed esperte che vorranno lavorare. La cultura del sospetto, del terrorismo psicologico, non ci appartiene, e nemmeno ci interessa.  L’importo del bando è stato deciso dal dirigente del Settore Economico Finanziario, perciò mi chiedo, ma qualche procedura almeno la conosce l’opposizione-allarmista? Ai consiglieri amici miei regalerò un cappello, perché fa caldo assai. Farà ancora più caldo giovedì in consiglio comunale: vestitevi leggeri e preparatevi, non si sa mai.  Ah, quasi dimenticavo. A breve attiveremo un corso dedicato al Codice degli Appalti, aperto anche ai consiglieri comunali di opposizione. So che magari a loro sarebbe stato utile prima, quando hanno ingarbugliato e bloccato la macchina comunale, ma almeno per cultura personale e per non continuare a parlare a vanvera, seguitelo il corso. È gratuito. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com