Seguici sui Social

Politica

Riapre il parcheggio delle Antiche Terme

Pubblicato

il

Parcheggio-AnticheTerme

Castellammare di Stabia. Con notevole ritardo rispetto alla stagione estiva già inoltrata riapre il parcheggio delle Antiche Terme. Ad annunciarlo è il Sindaco Gaetano Cimmino che fa sapere anche della predisposizione di un servizio navette per condurre le persone agli stabilimenti balneari “Il parcheggio di via Acton, adiacente alle Antiche Terme, sarà aperto al pubblico a partire da domani, fino al 15 settembre. L’area di sosta – dice il Sindaco – si avvale di 140 posti auto, di cui 8 per diversamente abili, e 30 motocicli. Sono previste una tariffazione unica per la fascia oraria diurna tra le ore 7.00 e le ore 20.00 e un’altra per la fascia serale tra le ore 20.00 e le ore 2.00.  Un servizio di navette consentirà il trasporto degli utenti presso i lidi di Pozzano. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com