Eccellenze agroalimentari della Penisola e dei Monti Latari fanno tappa a Casola

Stato di avanzamento per la costituzione del Comitato promotore per il riconoscimento del DAQ e raccolta manifestazioni d’interesse. Saranno questi i punti all’ordine del giorno del terzo incontro di animazione territoriale, volti alla costituzione del Distretto Agroalimentare di Qualità della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana, che si svolgerà nella giornata di giovedì 5 dicembre, alle ore 17.00, a Casola di Napoli, presso la Sala Degustazioni delle Cantine Mariano Sabatino, in via Vittorio Veneto 21. Dopo gli incontri di Agerola e Tramonti, nelle quali si è deciso per il vino come prodotto Pivot, che accompagnerà la strategia di sviluppo distrettuale, terzo appuntamento quindi a Casola di Napoli. All’incontro prenderanno parte il Sindaco di Casola di Napoli, Costantino Peccerillo, il Presidente del GAL Terra Protetta, Giuseppe Guida ed il coordinatore del GAL Terra Protetta, Gennaro Fiume. L’appuntamento – lo ricordiamo – interesserà principalmente le imprese agricole ed agroalimentari, i consorzi di tutela delle produzioni agroalimentari certificate, le reti ed i consorzi di imprese anche non agricoli ed agroalimentari operanti nel territorio interessato e gli enti locali dei territori interessati.