Seguici sui Social
PUBBLICITA


Sport

Napoli ricorda Roberto Fiore, allo stadio San Paolo una targa in memoria del Presidente

Avatar

Pubblicato

il

Roberto-Fiore

PUBBLICITA

Venerdì 24 gennaio, nel corso di una cerimonia in programma alle ore 12.00, sarà collocata sul muro di uno degli accessi agli spalti nella Tribuna Posillipo dello una targa in ricordo di , Presidente del Calcio dal 1964 al 1967. L’iniziativa, che nasce da un’idea del giornalista Marcello Pelillo autore di un libro sulla figura di Fiore, è dell’ Assessorato allo Sport del  Comune di Napoli e dell’Ussi Campania-Gruppo ‘Felice Scandone’.
Nato a Portici nel 1924, Roberto Fiore è stato un imprenditore e dirigente sportivo ai massimi livelli. Durante la sua presidenza il Napoli ingaggiò Omar Sivori e José Altafini e si registrarono 69 mila abbonati allo Stadio San Paolo, record ancora oggi imbattuto. Fiore, che è scomparso nel febbraio 2017, è stato un grande uomo di sport. Dopo l’esperienza al Calcio Napoli, dal 1967 al 1968 fu Direttore sportivo della Lazio, dal 1986 al 1988 Presidente dell’Ischia e dal 1991 al 2001 Presidente della . Nel 1985 ricoprì l’incarico di Presidente del Circolo Nautico Posillipo, guidando la squadra alla conquista dello scudetto di pallanuoto.
Alla cerimonia in programma al San Paolo interverranno tra gli altri, assieme ai familiari di Roberto Fiore, l’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, il Vice Presidente Vicario della FIGC e Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, il Presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli, il Responsabile delle Operazioni, Vendite e Marketing del Calcio Napoli, Alessandro Formisano, il Vice Presidente dell’Ussi, Gianfranco Coppola e il Presidente dell’Ussi Campania, Mario Zaccaria. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Stabia-Cavese, il ricordo di Catello Mari del presidente del consiglio Ungaro

Avatar

Pubblicato

il

-Cavese è sempre nel ricordo di Catello Mari. A ricordare il Leone c’è anche il presidente del consiglio comunale Vincenzo Ungaro, uno sportivo e allenatore di calcio.
“In occasione della partita di stasera Juve Stabia – Cavese, auguro alle squadre, ai tifosi e agli sportivi di onorare il campo con uno spettacolo degno del gemellaggio che ci lega e soprattutto in onore di Catello Mari!” ha commentato Ungaro.

Continua a leggere

Trending