Seguici sui Social

Cronaca

Emergenza Coronavirus, controlli in città: Intervento dei carabinieri a Via Tavernola. La Municipale denuncia un uomo che passeggiava in villa

Pubblicato

in

Covid-fila-farmacia


Castellammare di Stabia. Raffica di controlli delle forze dell’ordine nella giornata di oggi per far rispettare le nuove norme anti contagio del Nuovo Coronavirus emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri due giorni fa. Lungomare presidiato dagli agenti della polizia locale, agenti del commissariato in strada e guardia di finanza. I miliari nella tarda mattinata odierna sono intervenuti in Via Tavernola nei pressi di una farmacia dove c’era un assembramento di persone in attesa di entrare per acquistare medicina. I militari hanno esortato tutti a mantenere la distanza di sicurezza e controllato l’autocertificazione che deve essere sempre portata con sé anche per spostamenti all’interno della stessa città sia a piedi che con un mezzo di trasporto. Gli agenti della polizia municipale, invece, hanno denunciato un 68enne mentre passeggiava, senza valido motivo, in villa comunale. Passeggiare in villa comunale e nei parchi pubblici è vietato da un’ordinanza datata ieri del presidente Vincenzo De Luca. Ricordiamo che bisogna uscire di casa solo per valido motivo che deve essere giustificato alle forze dell’ordine in strada. A ricordarlo anche un’auto della protezione civile comunale che sta facendo il giro per le strade della città. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

Continua a leggere
Pubblicità