Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

Juve Stabia, domenica parte il campionato Serie Be Sports

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

La prenderà parte al campionato Serie Be Sports che vedrà la luce domenica 5 aprile, quando verrà sorteggiato il calendario.
La società ha scelto di aderire ad una iniziativa fortemente voluta dalla Lega di B e lo ha fatto in grande stile. “Abbiamo colto questa opportunità – spiega il presidente della Juve Stabia, Andrea Langella – per diverse ragioni. Ovviamente, in un momento così particolare gli hanno una valenza importante perché possono aiutare, seppur in maniera virtuale, a mantenere vivo il sostegno per la propria squadra del cuore, ma soprattutto in prospettiva questo tipo di attività potrebbero fidelizzare ai nostri colori un pubblico giovane che oggi si sta allontanando dagli stadi e del quale sentiamo di avere invece crescente bisogno”.

A rappresentare la Juve Stabia sarà il “Pro Player” Maurizio Sarcina del Team Revolution, con il quale la società ha sottoscritto un contratto di collaborazione. Sarcina è uno degli uomini di punta di questa prestigiosa compagine: professionista da tre anni, è tra i migliori 16 specialisti in Italia essendosi qualificato diverse volte per le finali nazionali di PESleague.
Appassionato anche di calcio giocato, milita in Promozione.

La Juve Stabia confida in lui per ben figurare in questo particolare campionato, che sarà possibile seguire comodamente da casa per tutti gli appassionati del genere. “Sempre in tema di e-Sports sono in cantiere altre iniziative che coinvolgeranno i calciatori delle squadre di B – conclude il presidente Langella – e noi ci faremo trovare pronti per recitare un ruolo importante anche in questo tipo di competizioni che, come detto, possono avvicinare al nostro club i tifosi del futuro”.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

La Juve Stabia fermata dalla Paganese: termina 1-1 il derby campano

Avatar

Pubblicato

il

e Paganese si dividono la posta in palio nel derby campano

Nel weekend dedicato a Diego Armando Maradona, al Romeo Menti di Castellammare di Stabia Juve Stabia e Paganese sono protagoniste di un derby combattutissimo. Il risultato finale è stato, giustamente, un pareggio tra le due formazioni. Al gol di Romero risponde un gol di Mendicino a fine primo tempo. Un derby carico di agonismo ma ricco di errori, sia da una parte che dall’altra. Romero, sul punteggio di 1-0, avrebbe potuto raddoppiare tranquillamente, clamoroso il suo errore sotto porta. Un errore che la squadra di Padalino ha pagato a caro prezzo sul finale di frazione: la coppia Allievi-Codromaz commette una serie di errori in area di rigore ed è lesto Mendicino a freddare Tomei. Secondo tempo senza praticamente nessuna occasione importante, sia da una parte che dall’altra. Da segnalare un rosso a Gaeta a dieci minuti dal termine per doppio giallo.Incredibile nel finale: palo di Codromaz su calcio d’angolo. Pareggio che in fin dei conti è giusto. Passo indietro della Juve Stabia nella rincorsa ai playoff.

Continua a leggere

Trending