Seguici sui Social


Cronaca

Ancora nell’abbandono il cimitero stabiese: erba sulle tombe e furti di marmo, la denuncia social

Pubblicato

in

Ancora degrado nel cimitero di Castellammare. Rifiuti, erbacce che invaodono le teombe. Furti di lumini e di marmi. La denuncia social: l’Amministrazione ha dimenticato i defunti dalla propria città

Castellammare di Stabia. Continua a versare nel degrado assoluto il cimitero di Castellammare di Stabia. Sembra non aver trovato accoglimento da parte dell’amministrazione comunale le numerose segnalazioni sui social delle condizioni in cui versano le due strutture di via Napoli. La storia non è cambiata, anzi peggiorata. Rifiuti ed erbacce invadono le tombe, si registrano ancora furti di lumini e danneggiamenti vari. In settimana è stato rubato anche una copertura in marmo di un loculo.
“Abbiamo atteso due anni per una ditta di manutenzione – scrivono sui social – A febbraio abbiamo pagato il nuovo canone, nonostante il precedente sia stato pagato ma senza usufruire di alcun servizio……. Oggi il Cimitero Nuovo sta peggio di prima”.

Continua a leggere
Pubblicità