Seguici sui Social

Cronaca

Arrivano le fognature a Ponte Persica con l’allacci gratuiti per le famiglie

Pubblicato

in



Intero quartiere della periferia collegato gratuitamente alla rete fognaria

Castellammare di Stabia. Arrivano finalmente le fognature a Ponte Persica. Sono iniziati nei giorni scorsi lavori di completamento del collettore fognario, un’opera strategia per la depurazione delle acque. Un intero quartiere sarà collegato gratuitamente alla rete fognaria. Lo fa sapere il consigliere comunale di maggioranza, Emanuele D’Apice, che sui social ha scritto: “La Gori ha preso in carico anche gli allacciamenti su tutta l’area di via Traversa Fondo d’Orto e via Fondo d’Orto, con costi totalmente a carico della Regione Campania. Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, dell’assessore Giovanni Russo e del presidente di Ente Idrico Campano Luca Mascolo, siamo riusciti a consentire a tutti gli abitanti dei quartieri Fondo d’Orto e Ponte Persica di allacciarsi senza alcun costo alla pubblica fognatura, con un risparmio calcolato in circa 700 euro per ogni famiglia che effettuerà l’allaccio. Un’opera che rientra tra le attività di completamento della rete fognaria sull’intero territorio cittadino per il disinquinamento e la tutela dell’ambiente. Un’opera che, in qualità di capogruppo del gruppo consiliare Gaetano Cimmino Sindaco di Stabiae, ho compulsato e ho seguito in prima persona per dare un’altra risposta concreta ai quartieri e a tutti i cittadini stabiesi”.

Cronaca

Castellammare Capitale della Cultura, oggi la presentazione. Manca ancora il dossier

Pubblicato

in

Top secret il dossier che ha portato alla candidatura della città

Castellammare di Stabia. Manca ancora il dossier di presentazione per la candidatura di Castellammare di Stabia a Capitale Italiana della Cultura 2022 dedicata all’ defunto Lello Radice, vicesindaco di Castellammare di Stabia. Il testo di 60 pagine doveva essere, secondo i programmi, presentato nella giornata di oggi nel corso della conferenza, alla presenza di diverse autorità, dove è stato presentato l’abstract (una sorta di presentazione dettagliata per intenderci). Questo dossier sembrerebbe segreto e non nella disponibilità di tutti. Ad intervenire è stato anche il Consigliere Di Martino che parla di “una intensa mattinata di cultura”. Per Di Martino tuttavia restano “solo due punti di incertezza, un primo che approfondirò è sul contenuto puntuale di questo dossier di cui tanto si è parlato, ma che a me piacerebbe anche leggere. L’altra è una questione che già ho posto in punta di piedi, come contributo positivo, che ripropongo qui, perché a mio avviso permane ed è importante. Mi sarebbe piaciuto confrontarmi con un punto di vista femminile. Castellammare è una città ricca anche di culture di genere. Spero che si recuperi. Perché come ci ha ricordato Gigi Vicinanza la capitale della cultura, non può essere una questione delle élite e io aggiungo solo per uomini, altrimenti rischia il fallimento”.

Continua a leggere

Trending