Seguici sui Social

Cronaca

Operai Fincantieri multati dai vigili, tute blu sul piede di guerra

Pubblicato

in



Decine di operai Fincantieri sono stati multati dagli agenti della polizia municipale questa mattina mentre erano al lavoro. Intervento straordinario dei caschi bianchi tra Piazzale Amendola e Via Acton dove c’erano una serie di auto parcheggiate in divieto di sosta. Si tratta dei veicoli delle tute blu che, nonostante l’apertura del parcheggio delle Antiche Terme, si sono visti costretti a parcheggiare lungo la strada con tutte le conseguenze amministrative del caso. Intanto a poche centinaia di metri di distanza da giorni si registra la presenza di auto in divieto di sosta su parte della carreggiata nonchè di ciclomotori che occupano il marciapiedi nei pressi degli stabilimenti balneari. L’istallazione dei new jersey lungo la statale sorrentina è servito solo a debellare, seppur in parte, il fenomeno degli abusivi della sosta ma non ha aiutato gli stabiesi che, in assenza di un trasporto pubblico dedicato, sono costretti ad andare al mare con i propri mezzi e non poterli parcheggiare perchè mancano le aree di sosta. Resta chiusa e lo sarà per tutta l’estate la stazione EAV di Pozzano che dava la possibilità a diversi stabiesi di raggiungere i lidi dell’area.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Castellammare. Docente positiva al Coronavirus

Pubblicato

in

Una docente dell’istituto Alberghiero risultata positiva al tampone

Castellammare di Stabia. Potrebbe essere a rischio l’apertura dell’anno scolastico per l’istituto Raffaele Viviani (Alberghiero ndr) di Castellammare di Stabia per una docente che sarebbe risultata positiva al Coronavirus. La notizia si apprende da fonti scolastiche. I sindacati già avrebbero richiesto una riunione urgente per cercare di capire come gestire l’apertura della scuola agli alunni giovedì. Intanto la questione si sposta sulla rete dei contatti della donna.

A contatto con la docente risultata positiva oltre ai colleghi e alla dirigenza ci sarebbe stato tutto il personale ATA nel corso di una riunione tenutasi 4 giorni fa. Nessuna delle persone venute a contatto con la donna sarebbero state avvisate delle misure di contenimento e precauzione da mettere in atto così come previste dai protocolli. La docente ha scoperto di essere positiva dopo aver accusato sintomi riconducibili al Coronavirus e si è sottoposta a test che ne ha confermato la positività.

 

Continua a leggere

Trending