Seguici sui Social

Cronaca

Carabiniere pestato,23enne si consegna ai carabinieri: “C’ero anche io ma sono pentito”

Pubblicato

in



Castellammare di Stabia. “Ho partecipato anche io all’aggressione ma sono pentito”. A dirlo è il 23enne Michele Staiano che quest’oggi si è consegnato ai carabinieri di Castellammare di Stabia ed è stato denunciato a piede libero dai militari dell’arma. Staiano è la sesta persona identificata dai carabinieri per il pestaggio a Giovanni Ballarò della scorsa settimana. Il militare, libero dal servizio, fu oggetto di una violenta aggressione solo per aver provato a dividere due gruppi di giovani che stavano litigando per motivi di viabilità.

Cronaca

Coronavirus, altri tre casi positivi. Sale a 59 il bilancio degli attualmente contagiati

Pubblicato

in

Altri tre casi positivi a Castellammare

Castellammare di Stabia. Altri tre casi di coronavirus in città. A renderlo noto è il primo cittadino Gaetano Cimmino.  Si tratta di un 56enne, di una 37enne e di un 24enne che di recente sono stati sottoposti al tampone, il cui esito ha confermato il contagio. I tre cittadini positivi si trovano attualmente in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. E anche a loro auguro di guarire nel più breve tempo possibile e di rimettersi in fretta. Sale a 59 il numero dei pazienti attualmente positivi in città. E l’incremento recente dei contagi conferma una tendenza piuttosto preoccupante. Da alcune settimane, infatti, si registra un flusso anomalo dei contagi. Ed è per questo che è fondamentale mantenere alto il livello di attenzione e non abbassare mai la guardia. Fa sapere il Sindaco. Una singola leggerezza rischia di arrecare danni alla salute di centinaia di persone. Occorrono maturità, pazienza e soprattutto l’assoluto rispetto delle regole, a partire dall’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. Insieme riusciremo a superare questo momento delicato e a vincere questa sfida. Insieme ce la faremo.
Continua a leggere

Trending