Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

Juve Stabia, l’ex Polito rompe il silenzio: “Castellammare nel mio cuore. Campionato falsato”

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Rompe il silenzio anche Ciro . L’ex direttore sportivo della ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni di GianlucadiMarzio.com. Queste le sue parole:

“Ho lavorato quattro anni da direttore. Il patron Manniello, che ringrazierò a vità, ha creduto in me in un momento difficile della Juve Stabia. Ho portato credebiitlià alla città di Castellammare e risultati indelebili. Anche quest’anno fino alla pausa Covid eravamo a -3 dai playoff. Alla ripresa è stato un calcio malato e io ci ho lasciato la pelle

Quando entri in un meccanismo negativo perdi due partite di fila, giochi ogni tre giorni e non hai tempo di lavorare. Cambi la formazione e non trovi l’assetto di prima. Dopo il rientro qualche giocatore non ha ripreso la condizione che aveva prima. Abbiamo perso in casa contro il Livorno. Dopo sono andati in via tutti.  Campionato falsato, sotto tutti gli aspetti.

Avevamo Forte che è terzo miglior marcatore in B, Calò venduto al Genoa. Entrambi andranno via, ma la Juve Stabia può vivere. E’ fondamentale non lasciare la società indebitata. A Frosinone, dopo l’Entella, facciamo una gran partita. Ci danno un rigore contro inesistente. Contro il Venezia segniamo un gol regolare e ce lo annullano. Gli episodi cambiano la stagione. Purtroppo è così, per me è una ferita che rimarrà indelebile.

Castellammare rimarrà nel mio cuore. Nei prossimi giorni magari scriverò una lettera. Posso prendermi tutte le responsabilità. Ho difeso il mio allenatore fino alla morte, perché nasciamo e moriamo insieme. Ma la squadra non è mai cambiata. Questa retrocessione fa male ma fa parte del percorso. Questi anni non si cancellano. Il campionato dello scorso anno rimarrà nella storia del club. Anche in questa stagione non posso dire sia tutto da buttare, Anche perché senza Covid non penso che le cose sarebbero andate in questo modo”.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

L’omaggio della Juve Stabia a Diego Maradona: “Rimarrai sempre nei nostri cuori”

Avatar

Pubblicato

il

maradona

L’omaggio della a Diego Armando Maradona

Il mondo del calcio e non solo, da ormai qualche ora, è stato scosso dalla notizia della morte di Diego Armando Maradona. Uno degli uomini più influenti della storia di questo sport, uno dei calciatori più forti di sempre, se non il più forte in assoluto, si è spento qualche ora fa nella sua abitazione per un arresto cardiocircolatorio. Tante, tantissime, le società di calcio che hanno voluto omaggiare Diego, tra queste anche la Juve Stabia. Con una semplice frase, ma carica di significato, la società gialloblu’ ha così ricordato l’ex giocatore argentino:

“Rimarrai sempre nei nostri cuori. Ciao Diego, unico e sempre nostro idolo!”

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending