Seguici sui Social

Politica

Un altro positivo: un’operatrice sanitaria. Il sindaco: “Più controlli dei vigili”

Pubblicato

in



Un altro positivo. Il sesto dell’ultima settimana. Ad annunciarlo il sindaco Gaetano Cimmino: “L’Asl ci ha comunicato la presenza di un altro cittadino positivo al Covid-19 a Castellammare di Stabia. Si tratta di una 64enne operatrice sanitaria che stamattina ha ricevuto l’esito positivo del tampone e che attualmente si trova in isolamento domiciliare insieme al suo nucleo familiare. A lei auguro di rimettersi in fretta e di vincere la sfida contro il nemico invisibile che, al momento, stanno combattendo 5 nostri concittadini.

Il numero degli isolati e le richieste di tamponi, in questi giorni, sono sempre più in crescita. E rinnovo a tutti l’appello a rispettare le regole e a prestare la massima attenzione ai comportamenti quotidiani.

Ho dato indicazione al comandante della polizia municipale di intensificare i controlli, perché l’errore di un singolo può costare caro a tanti. Chi non indossa la mascherina sarà punito con una sanzione fino a mille euro. Nelle nostre mani c’è la vita di noi stessi, delle persone a noi care e di tutti i cittadini. Remiamo insieme e restiamo uniti. Insieme, ancora una volta, vinceremo questa sfida. Insieme ce la faremo”.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Polizia municipale in affanno, altri 5 vigili dirottati dietro la scrivania

Pubblicato

in

Emergenza personale negli uffici, vigili urbani dietro la scrivania. Accade anche questo a Palazzo Farnese. Dopo i recenti pensionamenti, non coperti completamente dalle nuove assunzioni, l’amministrazione è costretta a indebolire il corpo di polizia municipale. Così, altri cinque vigili abbandonano la strada per cambiare mansione. Tre sono ormai da tempo impiegati presso gli uffici demografici, uno all’ufficio elettorale e un altro al Suap. La dirigente al personale ha quindi deciso di cambiare le mansioni agli stessi, allontanandoli definitivamente dal corpo di polizia municipale. Così l’organico dei caschi bianchi si svuota sempre di più, alla vigilia del nuovo piano di mobilità, che prevede uno sforzo maggiore da parte dei vigili urbani. Il tutto coincide anche con le dimissioni, protocollate ma non ancora effettive, del comandante Alfonso Mercurio.

di Daniele Di Martino

Continua a leggere

Trending