Seguici sui Social

Politica

Strada per Faito, il PD: “Stiamo aspettando da un anno il ripristino. L’Amministrazione Cimmino assente”

Pubblicato

in



I dem aprono un comitato elettorale a Faito e bacchettano l’amministrazione sul ripristino della strada da Castellammare

Vico Equense/Castellammare di Stabia. “L’amministrazione Cimmino  ha assunto l’impegno di ripristinare la strada di collegamento Quisisana-Faito, dopo un anno tutto tace, é ora di rompere questo silenzio e di mantenere gli impegni presi con gli stabiesi”. A dirlo è il PD di Castellammare di Stabia che quest’oggi ha inaugurato un comitato elettorale a Faito alla presenza dei candidati Antonella Ciaramella, Gianluca Daniele e i dirigenti del Partito. “Faito è un pezzo della storia e del futuro della nostra città e delle nostre terre, abbiamo iniziato a muovere passi importanti per costruire una concreta prospettiva di rinascita della nostra montagna, ma ognuno deve fare la sua parte” affermano i dirigenti stabiesi. “Grazie al lavoro fattivo del governatore De Luca e all’impegno del Partito Democratico, oggi, dopo anni di incuria ed abbandono, la Funivia ha ripreso le sue corse, ripopolando Monte Faito con centinaia di migliaia di cittadini e di turisti”.

Politica

Piano di mobilità, Scafarto sotto “esame”. Così l’assessore si gioca la riconferma

Pubblicato

in

Scafarto in un mese si gioca la riconferma. E’ questa la sensazione che traspare da Palazzo Farnese. Il futuro in giunta dell’assessore alla viabilità dipende tutto dalla buona riuscita del piano di mobilità, che molto probabilmente sarà rinviato alla prossima settimana. La motivazione ufficiale è “considerate le condizioni meteo avverse”, ma in realtà la protesta dei commercianti ha contribuito non poco sulla decisione di far slittare l’inizio della maxi-Ztl nel centro cittadino. Un rinvio che difficilmente sarà digerito da una parte della maggioranza di centrodestra e allora sotto accusa finirà proprio Scafarto, uno degli assessori che potrebbe essere defenestrato nell’ambito dell’imminente rimpasto di giunta. Del resto, solo con la buona riuscita del piano di mobilità riuscirebbe a strappare la riconferma.
Non è un caso che nei video di promozione del nuovo piano traffico, ad apparire è soltanto l’assessore. Il sindaco ha completamente delegato l’organizzazione a Gianpaolo Scafarto, proprio per avere una via d’uscita e quindi la revoca, nel caso in cui il Pum non dovesse portare i risultati sperati.

di Daniele Di Martino

Continua a leggere

Trending