Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare. Piano Urbano, segnaletica errata in Via Marconi

Pubblicato

il

Via Marconi

Errore nella segnaletica verticale in Via Marconi

Castellammare di Stabia. Errore nella segnaletica verticale a Via Marconi nel tratto a monte della strada che ha subito un cambio di senso con l’entrata in vigore del nuovo piano di mobilità urbana voluto dal Sindaco Gaetano Cimmino. All’intersezione con Via Nocera e Via Giuseppe Cosenza è comparso, nei giorni scorsi, il cartello indicante il doppio senso di circolazione. In realtà la strada, almeno per ora, è a senso unico di circolazione se non nei casi quando a scendere verso piazza Spartaco è un mezzo pubblico.  Quindi solo i mezzi autorizzati possono percorrerla nel verso originario. Il cartello più idoneo, secondo fonti esperte del codice della strada, sarebbe stato quello raffigurante il senso unico alternato ma pare che il comune non l’avrebbe previsto così da utilizzare un cartello non completamente idoneo il che potrebbe indurre in errore gli automobilisti. Il cambio di senso nella parte di strada in questione ha creato non poche difficoltà alla viabilità urbana con enormi disagi lungo il Viale Europa e Viale delle Puglie con code di traffico che si ripercuotono anche su Via Regina Margherita.


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com