Seguici sui Social

Calcio

La Juve Stabia ha ritrovato un ottimo regista: Luca Berardocco

Pubblicato

in



La ha trovato un nuovo grande regista: dopo Calò, Berardocco ha preso in mano la squadra gialloblu’.

Ieri pomeriggio la Juve Stabia ha conquistato tre punti di fondamentale importanza per il prosieguo della stagione. Una vittoria arrivata al 93esimo dopo una rimonta ai danni di una rognosa Virtus Francavilla. La prestazione generale della formazione allenata da Padalino è stata sufficiente. Qualcosa da rivedere, ovviamente, c’è ancora, soprattutto dal punto di vista difensivo. Ma i nuovi acquisti (praticamente tutta la squadra) stanno iniziando a conoscersi meglio e mostrare importanti miglioramenti. Uno dei migliori in campo è stato senza dubbio Luca Berardocco. Il regista mancino ha dimostrato di avere una grande tecnica individuale ma soprattutto una grandissima visione di gioco: tantissimi i palloni, infatti, sono passati dai suoi piedi. I suoi compagni, per tutta la partita, hanno avuto il suo appoggio e anche quando nella ripresa è entrato Vallocchia davanti alla difesa, Luca è sempre stato il fulcro del gioco anche da mezz’ala. Testa sempre alta, proprio come un grande regista dovrebbe sempre avere.

Il direttore Ghinassi ha pescato benissimo in questo caso, come nella maggior parte delle sue operazione nella sessione di mercato appena conclusa. Perché sostituire un grandissimo regista come Calò non era affatto facile. A Castellammare per due anni sono stati abituati benissimo dai lanci lunghi e preciso del classe 1997, attualmente al Pordenone. Berardocco, in queste prime uscite, sembra essere il suo degnissimo erede. Le vittorie della Juve Stabia passeranno dalle giocate e dalla vena positiva del regista classe 1994. E ieri la sua prestazione ha portato i primi frutti. Romero, giustamente, si è preso i meriti della vittoria con la zuccata nel finale, ma l’equilibrio e la calma di Berardocco hanno deciso un match decisamente complicato per le Vespe.

Foto: JuveStabia

Pubblicità

Calcio

Juve Stabia-Bisceglie posticipata alle 20.30

Pubblicato

in

juve stabia

L’incubo Covid incombe ancora una volta sulla . La gara in programma per domani alle ore 15 è stata posticipata alle 20.30 a seguito di una positività tra le fila del Bisceglie.

Di seguito il comunicato della società gialloblu’:

Preso atto dell’istanza presentata dalla società Bisceglie, a seguito della positività di un tesserato, la Lega dispone che la gara Juve Stabia-Bisceglie, in programma domenica 1 novembre 2020, Stadio “Romeo Menti”, abbia inizio alle ore 20.30, anziché alle ore 15.00.

S.S. Juve Stabia

Continua a leggere

Trending