Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

Covid: morto Pietro Calabrese, decano dei ristoratori di Lettere

Avatar

Pubblicato

il

ambulanza-San-Leonardo

PUBBLICITA

L’uomo è arrivato in condizioni gravi in ospedale a Castellammare dove è poi morto

E’ morto all’ospedale di Castellammare di Stabia Pietro Calabrese. L’uomo, di e molto conosciuto nel piccolo comune dei Monti Lattari era il decano dei ristoratori. Aveva 65 anni ed era il fondatore del ristorante Il Fontaniere. E’ arrivato all’ospedale San Leonardo in condizioni gravi dove è poi morto. L’annuncio della scomparsa di «Zio Pietro» conosciuto così da tutti è stato fatto dal Sindaco Nino Giordano che ha chiesto alla sua comunità di «unirsi nel silenzio» perchè oggi «ci lascia un uomo buono, un gran lavoratore, un uomo silenzioso e lavoratoratore». Calabrese era positivo al Coronavirus. «Perdiamo – ha scritto il Sindaco – un altro pezzo della nostra storia recente, un ristoratore che con il suo locale ha portato il nome della nostra città in giro per la Campania e non solo»

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Covid, a Castellammare tra i guariti anche un 11enne. Sono 1460 i positivi

Avatar

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Sono 1460 gli attualmente positivi al Coronavirus. Il dato è aggiornato ad oggi dopo la comunicazione di 26 nuovi casi positivi. A renderlo noto è il Sindaco Gaetano Cimmino. Tra i nuovi casi di contagio 4 persone accusano sintomi lievi della malattia. Tra i 26 casi positivi anche un 85enne. «A tutti loro – dice il Sindaco – va l’augurio di pronta guarigione di tutta la città». In totale sono stati processati nelle ultime 24 ore 243 tamponi, perciò si alza rispetto a ieri la percentuale del rapporto tra i test lavorati nei laboratori ed i nuovi positivi: siamo al 10,6%. I cittadini che hanno sconfitto il coronavirus (-19) e sono stati dichiarati guariti dalle autorità sanitarie sono 4. Tra di essi un ragazzo di 11 anni.

Continua a leggere

Trending