Seguici sui Social

Cronaca

Caos San Leonardo, il Sindaco: “Situazione sotto controllo, sono in contatto con i vertici ASL”

Pubblicato

il

PUBBLICITA


«La situazione San Leonardo è sotto controllo. A breve riaprirà il Pronto Soccorso»

Castellammare di Stabia. Anche il Sindaco Gaetano Cimmino è intervenuto sulla questione ospedale San Leonardo il cui pronto soccorso è stato “evacuato” dopo che sono emersi diversi casi di contagio tra gli operatori sanitari che hanno portato al trasferimento di alcuni pazienti dal reparto agli ospedali limitrofi. «Sin dal momento in cui sono emerse le prime notizie sulla chiusura del pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo, sono rimasto costantemente in contatto con i vertici dell’Asl, che mi ha tenuto sempre aggiornato sulle azioni intraprese per fronteggiare l’improvvisa emergenza che ha coinvolto il reparto di frontiera della nostra struttura ospedaliera». A renderlo noto è il primo cittadino stabiese sui social che si dice «estremamente preoccupato per l’improvvisa impennata di contagi nell’ospedale». «Ho chiesto di ricevere con urgenza un report dettagliato di tutti gli operatori e i pazienti positivi in ogni singolo reparto» prosegue il Sindaco che ha fatto anche sapere di un incontro con Gennaro Sosto, direttore generale dell’Asl Napoli3 Sud dove ha avuto «rassicurazioni in merito alla riapertura a stretto del pronto soccorso, con la riorganizzazione dei turni e la sanificazione degli ambienti. Continuerò a tenere sotto controllo quello che accade all’interno dell’ospedale, punto di riferimento di un’utenza sempre più vasta, a seguito della riconversione e della chiusura di numerose strutture sanitarie del comprensorio. La tutela della salute dei cittadini una mia assoluta priorità, al pari di quella dei tanti operatori sanitari che continuano a battersi in prima linea, eroi del nostro tempo che mettono a rischio la propria vita per salvare le vite altrui». Sulla questione è intervenuta anche la Deputata Carmen Di Lauro del Movimento 5 Stelle annunciando un’interrogazione parlamentare al Ministro della Salute Roberto Speranza.


Cronaca

Tanti auguri Pupetta: la regina delle graffe compie 88 anni

Pubblicato

il

PUBBLICITA

88 candeline per Pupetta, la regina della graffa di Castellammare

Castellammare di Stabia. Festa grande in casa Pupetta che oggi compie 88 anni. Un traguardo importante per la regina delle graffe di Castellammare, conosciute in tutto il comprensorio. Le ciambelle lievitate e fritte che ancora calde vengono ricoperte di zucchero e farcite sono diventate ormai un simbolo per la città di Castellammare. Al nome di Pupetta si associa la graffa prodotta nel laboratorio nel quartiere Scanzano alla periferia della città. Da lì tutte le notti partono interi vassoi che riempiono le vetrine dei bar per la colazione mattutina di buona parte degli stabiesi e non solo. Buon Compleanno Pupetta, un augurio speciale anche da parte nostra.

Continua a leggere

Trending