Seguici sui Social



Cronaca

Castellammare, abbandona rifiuti al Cicerone: incastrato da un video denuncia di un cittadino. Il Sindaco: “Complimenti”

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Castellammare di Stabia. Un cittadino stabiese è stato sanzionato dalla polizia municipale per aver abbandonato dei rifiuti in strada nel quartiere Cicerone. L’uomo è stato beccato grazie ad un video fatto da un residente della zona che ha provveduto ad inviarlo alla municipale. I caschi bianchi, agli ordini del comandante Antonio Vecchione, hanno provveduto a sanzionare l’uomo. A darne notizia è il Sindaco Gaetano Cimmino che ha anche pubblicato parte del video e ringraziato i caschi bianchi: «Complimenti alla municipale per aver inflitto una pesante sanzione a questo farabutto – commenta il primo cittadino – Complimenti anche a chi ha avuto il coraggio di infrangere il muro dell’omertà, inviandoci il video e consentendoci di punire questo gesto vergognoso. Questi sono gli esempi da seguire: denunciamo i cittadini fuorilegge e uniamo le forze. Soltanto così potremo davvero difendere la nostra città e costruire un futuro migliore»


Cronaca

Il Pd vuole la testa di Dello Ioio: pronta una lettera per chiederne la rimozione

Pubblicato

il

Tristano-Dello-Ioio

Una missiva indirizzata al Governatore De Luca per la sostituzione del Presidente dell’Ente Parco

Castellammare di Stabia. Il Partito Democratico stabiese sarebbe pronto a chiedere la rimozione di Tristano Dello Ioio, Presidente dell’Ente Parco dei Monti Lattari. E’ quanto si apprende da fonti certificate. Una lettera indirizzata al Governatore della Campania De Luca che nominò Dello Ioio proprio nel maggio del 2017. Il nome di Dello Ioio non piace ai dem che accusano l’attuale Presidente di una cattiva gestione dell’Ente e per questo ne vorrebbero la rimozione. Si starebbe lavorando ad un nuovo nome, tuttavia la strada intrapresa dal partito di Corso Vittorio Emanuele non avrebbe trovato pieno accoglimento dagli esponenti del Pd nei comuni di incidenza del Parco che vanno dalla provincia di Napoli a parte dell’area salernitana. Ma non solo centrosinistra, l’Ente Parco dei Monti Lattari farebbe gola anche a qualche esponente del Centrodestra in Consiglio Regionale che vorrebbe “piazzare” una sua pedina alla guida del Parco tra i più prestigiosi del territorio nazionale per la conformazione geografica e per l’area di influenza.emidav

 

Continua a leggere