Seguici sui Social

Cronaca

Covid, in calo la curva del contagio in Campania ma resta alta la preoccupazione per Natale

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Nelle ultime 24 ore 1088 nuovi casi positivi

Calano i positivi, anche a fronte di meno tamponi, ma si riduce ulteriormente la curva del contagio oggi al 6,9% rispetto al 7,03%. Sono 1.088 i positivi di oggi, 14 dicembre, secondo il Bollettino diffuso dall’ Unità di crisi della Regione Campania. I tamponi eseguiti sono stati 15. 472 in diminuzione per il fine settimana. Gli asintomatici sono 1.005, i sintomatici 83. Con i dati di oggi il totale dei positivi in Campania sale a 175.053 Il totale dei tamponi eseguiti è di 1.821.695. I morti invece sono: 30. Di essi 9 sono deceduti nelle ultime 48 ore e 21 deceduti in precedenza ma sono stati registrati ieri; Il totale dei deceduti sale a 2.340.I guariti sono 1.648 Il totale dei guariti è di: 80.043. I dati di oggi come quelli dei giorni precedenti fotografano una situazione in costante miglioramento anche se la preoccupazione resta alta in vista delle festività del Natale. Lo stesso Governatore Vincenzo De Luca si è appellato alla popolazione chiedendo di non rilassarsi e rispettare le norme anticontagio. «Tutti noi avremmo la necessità di vivere il Natale in modo caloroso con amici e parenti, ma non lo possiamo fare. Se ci rilassiamo in questi giorni avremo un inizio di 2021 terribile. Vi chiedo per questi mesi – ha detto De Luca – rispetto all’epidemia comportamenti di grande responsabilità e prudenza soprattutto nel periodo festivo, dobbiamo essere responsabili, evitare feste, cenoni».


Attualità

Covid, ancora in calo la curva del contagio in Campania

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Covid, ancora in calo la curva del contagio in Campania

Si attesta al 7,74%, in calo rispetto a ieri (8,25%) il rapporto positivi-test in Campania. I nuovi contagi censiti sono 1.132 (di cui 94 sintomatici) su 14.611 tamponi, di cui 11 antigenici.

Il bollettino dell’Unita’ di crisi segnala 23 vittime, di cui 9 decedute nelle ultime 48 ore e 14 risalenti ai giorni precedenti; 1.488 i guariti. In risalita il numero dei posti letto occupati, 97 in terapia intensiva (+4 rispetto a ieri) e 1.432 quelli di degenza (+31).

Continua a leggere

Trending