Seguici sui Social



Cronaca

Castellammare, vaccinata a 102 anni. Prosegue la campagna di somministrazione nelle RSA

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Castellammare di Stabia. Prosegue a gonfie vele la campagna di vaccinazione anticovid a Castellammare di Stabia. Dopo l’Oasi San Francesco, nella giornata di ieri, oggi è toccata ad un’altra Residenza per gli anziani. Questa mattina scortate dalle forze dell’ordine sono partite dall’ospedale  San Leonardo le dosi di vaccino per la casa di riposo Evergreen che ha due residenze nel territorio stabiese. Tra gli ospiti e personale vaccinato spicca anche Ausilia che all’età di 102 anni ha ricevuto entusiasta questa mattina la prima dose del vaccino.

Quasi 260mila le vaccinazioni ad oggi in Italia. In Campania somministrato quasi il 70% delle 33870 dosi consegnate. A ricevere il vaccino più uomini (12261 dosi) che donne (11387 dosi).

Il commissario staordinario per l’emergenza Domenico Arcuri nella riunione odierna con le Regioni sul personale sanitario da arruolare nella campagna vaccinale ha annunciato l’obiettivo di 5,9 milioni di persone da raggiungere entro marzo e di 21,5 milioni entro fine maggio, permane la forbice tra le Regioni. Al top si conferma il Lazio, con il 77,9% di dosi somministrate sul totale di quelle consegnate (45.805), in seconda posizione e’ la Toscana (75,1% di iniezioni fatte su 27.920 dosi ricevute) e a seguire il Veneto (73,8% su 38.900 dosi); in fondo alla classifica la Sardegna (17,2% delle somministrazioni su 12.855 dosi), la Calabria con il 21,1% delle dosi iniettate sulle 12.955 ricevute e la Lombardia con il 21,4% delle dosi somministrate su un totale di 80.595. emidav

 


Cronaca

Covid, torna a calare la curva del contagio in Campania. I dati di oggi

Pubblicato

il

Ritorna a calare la curva dei contagi in Campania. Secondo quanto rende noto l’Unita’ di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 651 (di cui 85 casi identificati da test antigenici rapidi) i casi positivi registrati (di cui 30 sintomatici) su 9.441 tamponi effettuati, di cui 1.692 antigenici). Se ieri era risalito al 9,2% il rapporto positivi-tamponi, oggi scende al 6,89%. Le persone decedute sono 34 – 16 deceduti nelle ultime 48 ore e 18 deceduti in precedenza ma registrati; ieri; – mentre i guariti sono 1.399. ;Quanto al report posti letto su base regionale i posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli occupati 97, tre in piu’ di ieri. In merito ai posti letto di degenza i disponibili sono 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata); 1468 quelli occupati, venti in più di ieri.

Continua a leggere