Seguici sui Social

Calcio

Caso Mastalli, la dura presa di posizione della Juve Stabia

Pubblicato

il


Caso Mastalli, la Juve Stabia chiarisce la sua posizione

 

Sono giorni tesi in casa Juve Stabia. A tenere banco è il caso Mastalli e la sua operazione “segreta”. Dopo la risposta dell’agente del calciatore ai microfoni di TuttoC, è arrivata anche la risposta della società gialloblè, attraverso un comunicato stampa a firma dell’amministratore unico Vincenzo Todaro.

“Ritengo doveroso, tenuto conto del divulgarsi di notizie più o meno corrette, fare chiarezza su quanto accaduto per il tesserato MASTALLI Alessandro. Lunedì 15 u.s., alle ore 19.03, è pervenuta a Questa società una comunicazione a mezzo Pec del sig. Mastalli Alessandro, con annesso preventivo spesa, evidenziante la necessità, per lo stesso, di un intervento chirurgico in artroscopia al menisco, senza peraltro specificare il giorno in cui detto intervento si sarebbe dovuto effettuare, sebbene il nostro staff sanitario avesse già espresso parere diverso, ritenendo sufficiente, nel caso di specie, un approccio conservativo con idoneo trattamento terapeutico e fisioterapico.

LEGGI  Uno sciame di Vespe invade la Torre di Pisa

Mercoledì 17 u.s., abbiamo informalmente appreso che il tesserato si è sottoposto ad intervento chirurgico. Quanto accaduto, ovviamente, ha indotto il sottoscritto e la Società a delle valutazioni, sia sotto un profilo umano che meramente professionale. Mi sia consentito, sempre per una corretta circolazione di notizie che, seppure Questa società abbia precedentemente più volte proposto il rinnovo contrattuale al Mastalli, non ne ha mai ostacolato il trasferimento ad altro Club, anzi, come ben noto all’entourage dello stesso, nella recente sessione di mercato invernale, ha anche cercato di agevolare e incentivare la sua cessione ad altra società, a titolo GRATUITO, al fine di soddisfare le sue aspettative”


Calcio

Juve Stabia-Bisceglie, Padalino: “Domani partita difficile ma siamo pronti!”

Pubblicato

il

Domani pomeriggio la Juve Stabia sarà ospite del Bisceglie. Partita difficile contro una squadra affamata di punti salvezza. Mister Padalino è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match:

“Domani affronteremo una squadra affammata di punti, con una classifica deficitaria. Anche il loro allenatore ha affermato che da domani affronteranno le partite come delle finali, ma anche noi abbiamo voglia di continuare a fare bene.

Mentalmente domani pomeriggio dovremo essere preparati, come nelle ultime due trasferta a Francavilla e a Cava. Non sottovalutermo l’avversario, anche con la Cavese abbiamo avuto un atteggiamento giusto. Il nostro obiettivo è quello di imporre sempre il nostro gioco. Fioravanti? Quando sarà pronto verrà convocato.

Non so con quale strategia ci affronterà il Bisceglie domani. Ho visto le loro ultime partite e abbiamo una nostra idea di come affrontarli. Le problematiche di organico ci sono, ma non possiamo farci nulla, abbiamo una rosa a disposizione e farà il proprio dovere come ha sempre fatto. Le insidie? Abbiamo preparato bene la partita questa settimana rispetto alle altre partite, dovremmo essere pronti fisicamente ma soprattutto mentalmente.

LEGGI  Parla Fabio Caserta alla vigilia di Monopoli - Juve Stabia

Marotta e Cernigoi hanno recuperato e saranno convocati. Gli indisponibili invece sono 5: Orlando, Bovo, Mastalli, Farroni e Fuoravanti. Gli altri stanno tutti bene. Dal punto di vista fisico abbiamo lavorato bene, anche se gli strascichi dei turni infrasettimanali si fanno sentire. Abbiamo, però, la possibilità di far ruotare qualcuno in vista delle prossime partite ma il nostro unico obiettivo è il Bisceglie. Dovremmo focalizzarci solo sul nostro obiettivo, rispettando l’obiettivo degli avversari ma dovremo cercare di imporci. Sappiamo che la gara potrà diventare “sporca” in certi momenti, ma dovremo essere bravi a provare a fare il nostro solito gioco”.

Continua a leggere