Seguici sui Social



Politica

Scafarto parla da ex assessore: «Mai a Castellammare da turista, troppo degrado»

Pubblicato

il



«Io da turista non verrei mai a Castellammare». Non le manda a dire Gianpaolo Scafarto. Assessore alla viabilità e alla legalità del Comune di Castellammare. Ancora per poco, visto l’ormai imminente rimpasto di giunta, rallentato soltanto da problemi che vanno oltre la politica. Scafarto, l’ex maggiore del Noe diventato famoso per aver indagato su babbo Renzi, si «sfoga» e fa un bilancio dei suoi due anni e mezzo da assessore. Gioie e dolori.

«Castellammare non può offrire nulla di turistico – dice nel corso dell’intervista rilasciata a NotizieSera.com – Io scelgo per le mie vacanze, ad esempio, un posto tranquillo, vivibile. La nostra città è nulla di tutto questo». Parole che precedono la convinzione di Scafarto di puntare ancora sul piano urbano di mobilità, con poche auto e tante isole pedonali: «Castellammare è una città nel degrado, nel senso che c’è un caos tra auto e scooter che è invivibile. Se si vuole crescere c’è da migliorare in vivibilità e lo si può fare soltanto con una mobilità alternativa – prosegue – limitando l’uso delle auto. Io sono convinto che questa città può farcela, ma servono almeno 10-15 anni».

Un saluto finale agli stabiesi e all’amministrazione: «Spero e credo che il sindaco voglia portare avanti i progetti messi in campo. Così com’è, il pum può andare in vigore già dal primo maggio. Io resterò sempre a disposizione del sindaco Cimmino e della città per portare avanti questi progetti».

Daniele Di Martino


Politica

I guariti sono il triplo dei positivi: altri 10 contagi a Castellammare

Pubblicato

il

La Regione Campania e l’Asl Na 3 Sud hanno comunicato che sono 10 i cittadini di Castellammare di Stabia risultati positivi al coronavirus (Covid-19) l’11 aprile 2021. Tra i nuovi contagiati ci sono un bambino di 3 anni, uno di 6, un 16enne ed un 81enne. 8 persone stanno accusando sintomi lievi della malattia, i restanti sono asintomatici.
Sono stati lavorati complessivamente 91 tamponi per cui la percentuale dei nuovi positivi rispetto ai tamponi effettuati è al 10,9%. 28, invece, i cittadini di Castellammare che hanno sconfitto il coronavirus.

Continua a leggere