Seguici sui Social



Politica

Castellammare, Di Lauro(M5S): “Con ripristino della strada per Faito, rilancio dell’intera area”

Pubblicato

il

Di Lauro


«La strada per la riqualificazione di Via Quisisana è ormai spianata». A dirlo è la Deputata M5S Carmen Di Lauro, componente effettivo della commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera, che commenta l’aggiudicazione della gara per eseguire sondaggi geognostici sul tratto di strada che porta da Castellammare di Stabia a Faito. «Oltre dieci anni d’attesa, nonostante i fondi ministeriali stanziati con una delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile, ci sono voluti per iniziare a parlare concretamente di riapertura della strada. L’intervento servirà a comprendere in primis lo stato dei luoghi per capire le modalità e come intervenire sull’atavico del problema dissesto-idrogeologico. Il nostro territorio, come a più riprese detto anche mediante atti depositati alla Camera, è estremamente fragile. Necessari interventi di messa in sicurezza a tutela della pubblica incolumità. Il primo obiettivo, infatti, sarà quello di eliminare il rischio frane e poi lavorare per la riapertura della strada che attualmente è diventata, in alcuni punti, ricettacolo di rifiuti di vario genere. Si tratta di un primo passo, la strada è tracciata e si sta iniziando a percorrerla. Un periodo buio quello che stiamo vivendo ma questa è una buona notizia per il rilancio del nostro territorio che ha un potenziale enorme. Faito – prosegue Carmen Di Lauro – è una realtà importante che negli ultimissimi anni, grazie anche all’impegno e al sogno di tanti cittadini, sta provando a riscattarsi. Questo sviluppo passa anche attraverso l’impegno concreto della politica». «Vigileremo – aggiunge il Consigliere Regionale M5S Luigi Cirillo – sull’esecuzione dell’intervento, abbiamo aspettato fin troppo e ci assicureremo che tutto proceda secondo programma. E’ arrivato il momento che anche gli stabiesi si riapproprino della loro montagna».


Politica

I guariti sono il triplo dei positivi: altri 10 contagi a Castellammare

Pubblicato

il

La Regione Campania e l’Asl Na 3 Sud hanno comunicato che sono 10 i cittadini di Castellammare di Stabia risultati positivi al coronavirus (Covid-19) l’11 aprile 2021. Tra i nuovi contagiati ci sono un bambino di 3 anni, uno di 6, un 16enne ed un 81enne. 8 persone stanno accusando sintomi lievi della malattia, i restanti sono asintomatici.
Sono stati lavorati complessivamente 91 tamponi per cui la percentuale dei nuovi positivi rispetto ai tamponi effettuati è al 10,9%. 28, invece, i cittadini di Castellammare che hanno sconfitto il coronavirus.

Continua a leggere