Seguici sui Social


Cronaca

Castellammare, operazione Alto Impatto dei carabinieri: chiuso un bar, due denunce e 9 sanzioni violazioni anticovid

Pubblicato

il


Denunciato 20enne sorpreso con una banconota falsa da 50 euro

Castellammare di Stabia. Operazione ad alto impatto dei carabinieri nella città delle acque nell’ambito di controlli ad ampio raggio predisposti dalla Prefettura di Napoli. Sono diversi i militari impegnati da questa mattina, i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia stanno effettuando posti di controllo e perquisizioni. Già 9 le sanzioni alla normativa anti-contagio notificate ad altrettante persone: nessuna indossava la mascherina. Nell’ambito dei controlli ad ampio raggio è stato chiuso un bar perché all’interno del locale sono stati trovati alcuni clienti che consumavano bevande.

Denunciato un 22enne del posto per porto abusivo di coltellino a serramanico e un 20enne per spendita di una banconota contraffatta di 50 euro. I controlli continueranno per l’intera settimana.


Pubblicità

Cronaca

Castellammare, ancora controlli della municipale: sequestrata merce a venditori ambulanti in villa comunale

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Proseguono i controlli della polizia municipale, sezione commerciale, per le strade della città. Nella tarda mattinata di oggi i caschi bianchi, guidati dal comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri hanno sanzionato un cittadino di nazionalità bengalese che esponeva merci su suolo pubblico. Oltre alla sanzione amministrativa è stato disposto il sequestro del materiale in vendita. Controlli anche nella giornata di ieri dove sono state elevate sanzioni per un totale complessivo di 15mila euro ad altrettanti cittadini extracomunitari che esponevano merce su suolo pubblico senza autorizzazione. emidav

LEGGI ANCHE: 
Castellammare, controlli della municipale: sanzionati tre venditori ambulanti in Villa Comunale

Continua a leggere

Trending