Seguici sui Social

Cronaca

Covid, la promessa di De Luca: “A inizio autunno tutta la Campania vaccinata. Possiamo farcela”

Pubblicato

il

Covid

Vaccinare tutta la popolazione della regione Campania entro autunno. E’ l’obiettivo che si è posto il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta social del venerdì. Per arrivare a questo traguardo, però, bisogna «fare 70mila inoculazioni al giorno». In Campania dice il Governatore «abbiamo dovuto affrontare due criticità: la prima è relativa alla mancanza di forniture di vaccini, la seconda è quella della mancanza di personale per la campagna di vaccinazione e noi abbiamo avuto poche dosi di Moderna. Noi ci auguriamo forniture di vaccini da completare immunizzazione nostri concittadini per inizio autunno per non dover trovarci di fronte a varianti per cui attuali vaccini non sono efficaci. Così come il vaccino anti influenzale».

LEGGI ANCHE:
De Luca acquista il vaccino russo, attesa per l’ok dell’EMA

Il vaccino anti influenzale cambia ogni anno, noi dovremmo evitare che succeda anche per il Covid, per questo i tempi di vaccinazione sono decisivi e perciò sollecitiamo Aifa a valutare rapidamente altri vaccini sul mercato». «Rngrazio ovviamente tutti quelli che sono impegnati nella campagna di vaccinazione, gli amministrativi, le aziende, tutto il personale medico che ha dato una disponibilità – ha detto il Presidente – Ringrazio cittadini, abbiamo ancora piccole aree di irresponsabilità ma stragrande maggioranza sta rispettando le regole: più le rispettiamo e prima usciamo dal calvario».

Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 883.791 ad oggi. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 629.255 cittadini. Di questi 254.536 hanno ricevuto la seconda dose. Il dato è stato diffuso dall’Unità di Crisi della Regione Campania.


Cronaca

Maltempo, chiuse scuole, parchi e cimitero a Castellammare

Ordinanza del commissario

Pubblicato

il

Covid

Scuole chiuse per allerta meteo a Castellammare. La commissione straordinaria che regge la guida di Palazzo Farnese ha diramato un comunicato per annunciare lo stop alle lezioni delle scuole non sede di seggio elettorale: “Si comunica che, con ordinanza assunta in data odierna con i poteri del sindaco, la Commissione Straordinaria ha disposto la chiusura, per domani 26 settembre 2022, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non, presenti sul territorio di Castellammare di Stabia, nonché dei parchi pubblici urbani e del cimitero comunale”.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Cambia impostazioni per la privacy