Seguici sui Social

Cronaca

Covid, nuova ordinanza di Cimmino: prorogata chiusura delle attività alle 20. Resta chiusa la villa comunale

Pubblicato

il

CIMMINO

Nuova ordinanza del Sindaco Gaetano Cimmino valida fino al 18 aprile

Castellammare di Stabia. Non cambia di molto la nuova ordinanza del Sindaco Gaetano Cimmino con le misure di contenimento del contagio che va a prorogare quella già in vigore ormai da sei settimane. Tra le novità ritroviamo la proroga alle ore 20 delle attività commerciali che sono autorizzate a restare aperte in zona rossa. Resta però chiuso il lungomare, aperto un’ora in più la mattina per consentire l’attività fisica. Sarà infatti possibile percorrere la Villa Comunale dalle 06.30 alle 08.30.

LEGGI ANCHE:
Covid, a Castellammare sempre più guariti che nuovi positivi

Non menzionato il coprifuoco che riporta a quello stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio. Sarà quindi possibile circolare in strada fino alle 22. Ebbene ricordare che, essendo in zona rossa, si può uscire di casa solo per comprovate esigenze sia di giorno che di notte indipendentemente dai limiti di orario imposti dalle norme anticovid. alle 22 così come da Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

LEGGI ANCHE: 
Castellammare. I furbetti del jogging invadono la villa, arriva la polizia a sgomberare il lungomare


Cronaca

Maltempo, chiuse scuole, parchi e cimitero a Castellammare

Ordinanza del commissario

Pubblicato

il

CIMMINO

Scuole chiuse per allerta meteo a Castellammare. La commissione straordinaria che regge la guida di Palazzo Farnese ha diramato un comunicato per annunciare lo stop alle lezioni delle scuole non sede di seggio elettorale: “Si comunica che, con ordinanza assunta in data odierna con i poteri del sindaco, la Commissione Straordinaria ha disposto la chiusura, per domani 26 settembre 2022, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non, presenti sul territorio di Castellammare di Stabia, nonché dei parchi pubblici urbani e del cimitero comunale”.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Cambia impostazioni per la privacy