Seguici sui Social

Cronaca

Orario prolungato della Funivia nella giornata di domenica

Pubblicato

il

orario funivia

La previsione di un numero elevato di visitatori ha spinto l’EAV a prolungare l’orario

Castellammare di Stabia. Le previsioni meteorologiche favorevoli e l’attesa presenza di visitatori, hanno indotto l’Ente autonomo Volturno a prevedere per domani, domenica 23 maggio, il prolungamento dell’esercizio della funivia che partendo dalla stazione della Circumvesuviana di Castellammare di Stabia porta al Faito. A renderlo noto è la stessa Eav, che in una nota informa come «vista l’affluenza registrata nella giornata di domenica scorsa, viste le previsioni atmosferiche e vista la limitazione della capienza delle vetture in conseguenza delle norme anti Covid vigenti» sia stato disposto «il prolungamento dell’esercizio funiviario nella giornata di domenica 23 maggio secondo i seguenti orari: 10, 10.20, 10.40, 11, 11.40, 12, 12.40, 13, 13.40, 14, 14.40, 15, 15.20, 15.40, 16, 16.20, 16.40, 17, 17.20, 17.40 e 18».

LEGGI ANCHE: 
Uno spot per il Faito, arrivano le telecamere di PiccolaGrandeItaliaTV

«Vista la limitazione della capienza – fanno sapere ancora dall’azienda di trasporti – saranno effettuate corse continue ogni qualvolta ci siano persone in fila al momento della partenza della corsa, sia da Castellammare di Stabia che dal Faito».


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com