Seguici sui Social

Cronaca

Tokyo2020, Angela Procida: «Grazie per il sostegno ma non è ancora finita»

Appuntamento il 30 agosto con un’ altra gara

Pubblicato

il

Angela-Procida


Arrivano i ringraziamenti della campionessa stabiese Angela Procida che sta partecipando alle paralimpiadi di Tokyo e che nella finale di ieri ha raggiunto i sesto posto in classifica. Un risultato che non le ha dato la possibilità di salire sul podio ma che tuttavia rappresenta un traguardo importante per l’atleta stabiese al suo esordio alle olimpiadi. «Grazie a tutti coloro che mi hanno seguita e scritta, siete stati tanti e vi ringrazio infinitamente con il cuore, e dopo la gara ho dovuto darmi del tempo per comprendere il tutto – scrive sui social – Molti mi hanno detto di darmi forza e puntare a Parigi 2024, bhe in realtà non è ancora finita, ho la gara del 30 agosto con una classe superiore, ma sarà una prova, mentre il 2 Settembre ho la gara dei 50 Dorso , Argento dei mondiali di Londra e medaglia agli ultimi Europei. Quindi non è ancora finita!! Le sconfitte e delusioni fanno parte del gioco della vita, ma il mio punto di forza è trasformarle in energia che mi servirà a sostenere le prossime gare. Stay Tuned e sempre con il sorriso».


Cronaca

Castellammare, piccione si incastra in una rete e muore

Il volatile appeso alla facciata della chiesa in centro

Pubblicato

il

piccione

Castellammare di Stabia. Un piccione morto e rimasto appeso alla facciata di una chiesa in centro. Siamo nella di Santa Maria dell’Orto lungo l’omonima strada dove alcuni passanti hanno notato il volatile penzolante e privo di vita. Il piccione è probabilmente morto dopo esser rimasto incastrato in una rete di protezione di una delle finestre dell’edificio sacro. Allertato il parroco a cui è stata richiesta la rimozione della carcassa che rischia di “volare” (doverose le virgolette ndr) giù sui passanti.

LEGGI ANCHE: 
Castellammare, lo scivolo per le barche diventa un parcheggio

Continua a leggere

Trending

Cambia le impostazioni per la privacy settings

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica