Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, anziana fa arrestare un truffatore

Truffa del pacco sventata dai carabinieri questa mattina

Pubblicato

il

Castellammare

Castellammare di Stabia. Operazione dei carabinieri del nucleo radiomobile di Castellammare di Stabia che hanno sventato la truffa del pacco ed arrestato un uomo. L’episodio questa mattina in Via Petrarca. I militari dell’arma sono stati allertati da un’anziana che aveva ricevuto una telefonata circa un pacco in consegna con conseguente pagamento. Come da copione in questi casi. La vittima ha subito allertato i carabinieri che sono intervenuti. Dopo un po’ il truffatore si è presentato in casa e ad aspettarlo c’era un militare nascosto in un’altra stanza. Al momento della consegna il carabiniere è intervenuto bloccando l’uomo. Nelle ultime settimane questo si è registrato un incremento di truffe secondo questa modalità su quali indagano le forze dell’ordine. Ad essere colpite sono soprattutto anziane sole in casa.

LEGGI ANCHE: 
Truffa del finto nipote: 81enne raggirata in via Nocera, consegna 2500 euro e la fede nuziale


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com