Seguici sui Social

Calcio

Juve Stabia, seconda sconfitta consecutiva per le Vespe: il Picerno vince 3-2 al Menti

Fischi e contestazioni alla squadra dopo la sconfitta casalinga

Pubblicato

il

juve stabia

La Juve Stabia non riesce a riscattare la sconfitta di Catania, al Romeo Menti il Picerno vince 3-2. Non bastano la rete di Eusepi e un autogol di Ferrani per le Vespe a ribaltare il risultato, i calabresi strappano tre punti importantissimi grazie a De Marco, Vivacqua e Gerardi. Per mister Novellino inizia adesso la prova più difficile: ritrovare la serenità dopo due passi falsi. L’obiettivo, ora, è provare a strappare punti sul difficile campo del Monopoli.

Juve Stabia 2 -Picerno 3

Marcatori: De Marco (P) 15’p.t., Vivacqua (P) 32’p.t., Eusepi (JS) 34’p.t., Gerardi (P) 12’s.t. Ferrani (Autorete) 18’s.t.

Juve Stabia (3-5-2): Lazzari; Cinaglia (Schiavi 31’s.t.), Tonucci, Caldore, Donati (Bentivegna 36’p.t.); Davì (Evacuo 13’s.t.), Berardocco, Altobelli, Rizzo, Panico, Eusepi. A disp.: Russo, Sarri, Schiavi, Stoppa, Scaccabarozzi, Bentivegna, Squizzato, Della Pietra, Lipari, Troest, Esposito, Evacuo. All.: Walter Novellino.

Picerno (4-3-3): Albertazzi, Finizio (De Cristoforo 32’s.t.), Ferrani, Pitarresi, Allegretto, Vivacqua (Terranova 16’s.t.), Gerardi (Coratella 23’s.t.), Reginaldo (De Franco 32’s.t.), Guerra, De Ciancio, De Marco (Setola 23’s.t.). A disp.: Viscovo, De Cristoforo, Summa, Alcides Dias, Dettori, De Franco, Terranova, Coratella, Carrà, Viviani, Setola. All.: Antonio Palo.

Arbitro: Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione AIA di Paola. Assistenti: Ciro Di Maio della sezione AIA di Molfetta e Alessandro Munerati della sezione AIA di Rovigo. IV ufficiale: Adolfo Baratta della sezione AIA di Rossano

Ammoniti: Tonucci (JS), Finizio (P), De Ciancio (P)


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com