Cronaca

L’ex ministro dell’Istruzione a Castellammare per la presentazione del suo libro

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Lucia Azzolina, ex ministro dell’Istruzione del Governo Conte, sarà a Castellammare di Stabia per la presentazione del suo libro “La vita insegna. Dalla Sicilia al Ministero, il viaggio di una donna che alla scuola deve tutto”. L’esponente del Movimento 5 Stelle con questo suo libro vuole «raccontare il viaggio che la porta dalla provincia di Siracusa fino al ministero di viale Trastevere, sempre zaino in spalla. È la scuola a tenere uniti i suoi due mondi: la precaria, poi passata di ruolo, con due lauree che attraversa l’Italia per andare a insegnare e la ministra che governa la scuola nel primo anno dell’emergenza». E’ quanto si legge nella presentazione del testo in cui racconta «L’infanzia povera, l’amore per i libri. Siracusa e Catania, le siringhe sotto casa. I maestri che l’hanno cresciuta (un buon insegnante può cambiarti la vita). E poi la rapida, faticosa, entusiasmante ascesa politica. La battaglia per riportare a scuola i suoi studenti, perché i ragazzi in classe “sorridono anche con la mascherina”. I concorsi per avere docenti formati e selezionati. Le polemiche, le minacce, la vita sotto scorta. Il sessismo della politica, la solitudine, la dittatura dei clic. Il primo giorno in Parlamento si fa una promessa: la sua vita intorno potrà cambiare, Lucia no. Determinata, mai zitta e buona. Orgogliosa di non aver rinunciato alle proprie convinzioni anche quando avrebbe fatto comodo girarsi dall’altra parte. Per Lucia Azzolina scuola è prima di tutto il modo in cui ha scelto di vivere: impegno, merito, rispetto delle regole, fiducia nei giovani. Questo libro è la storia di tanti che vivono di sacrifici e partono con una valigia di cartone senza sapere se torneranno. È la storia di una donna che ama la scuola e che alla scuola deve tutto».

L’appuntamento è previsto per il giorno venerdì 21 gennaio alle ore 18 presso l’Hotel Miramare. Prenderanno parte all’evento il Vice Presidente Odg Campania, Mimmo Falco, il Presidente Odg Campania Ottavio Lucarelli ed Emanuela Belcuore, giornalista e garante delle persone private della libertà personale per la provincia di Caserta.


Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending

Exit mobile version