Cronaca

Notte di follia: spari a una ragazza davanti al Comune

Ferita alle gambe una ragazza di 23 anni del centro antico. Caccia al sicario in scooter

Pubblicato

il

FacebookTwitterWhatsAppTelegramShare

Gli spari, la folla del venerdì sera che si dileguava, le urla e il terrore negli occhi dei passanti. Una notte di follia a Castellammare, l’ennesima. Una città fuori controllo ormai.
Erano circa le 22.30 quando quattro colpi di pistola sono stati esplosi a pochi passi da Palazzo Farnese. La vittima dell’agguato in pieno stile camorristico è una ragazza di 23 anni del centro antico, ferita agli arti inferiori proprio da uno dei quattro colpi.
Sul caso indagano gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare. È quindi partita la caccia al sicario. Secondo le prime testimonianze si tratterebbe di un uomo in sella a uno scooter, che non avrebbe esitato a sparare tra la folla. Infatti la ragazza potrebbe essersi intromessa tra il pistolero folle e il vero obiettivo dell’agguato. In ogni caso saranno le prime testimonianze a chiarire la dinamica.
La 23enne è stata trasportata all’ospedale, dopo aver atteso l’arrivo dell’ambulanza imbottigliata nel traffico della movida stabiese.

Ogni estate a Castellammare ha la sua notte di follia.


Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche