Seguici sui Social

Politica

Castellammare. GD e PD sul post di Sica:”Le parole del Consigliere sono uno schiaffo imperdonabile alla città”

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. “Le parole del Consigliere Sica sono uno schiaffo imperdonabile alla città. È inutile fare distinguo, provare ad interpretare o districarsi in sofismi linguistici. Sica ha chiaramente affermato la sua difesa e la sua appartenenza alla ideologia fascista, non disdegnando il suo fascino per il nazismo – a dirlo sono i Giovani Democratici e il Partito Democratico di Castellammare di Stabia – Affermazioni rese nel giorno della Memoria, una giornata fatta di immagini, di ricordi, di testimonianze di un genocidio perpetrato contro l’uomo ancora prima che contro le minoranze e le diversità razziali e/o religiose. Siamo profondamente indignati di fronte a queste esternazioni e richiamiamo come monito le parole del custode della Costituzione, il nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella “dire che il fascismo ebbe alcuni meriti è una affermazione gravemente sbagliata ed inaccettabile”. Castellammare è la città della medaglia d’oro al valore civile e nella sua assise istituzionale non può trovare spazio un uomo espressione di totalitarismi e difensore di nefandezze senza eguali. È necessario che in primis il Sindaco, non solo prenda le distanze da quelle frasi permeate di odio ma allontani, con un gesto concreto, dal governo della città simili personaggi. Il PD non mollerà di un millimetro sul tema dei valori di una comunità che per anni sono stati condivisi da tutte le forze politiche e sociali. Attendiamo fiduciosi, attendiamo che la concretezza di un gesto sia efficace tanto quanto sono state chiare ed offensive le parole del Consigliere Sica”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com