Seguici sui Social

Cronaca

Una classe del Liceo Severi di Castellammare tra i vincitori del concorso ministeriale “Ausiliario Guardia Costiera”


Pubblicato

il

Roma. Tra i vincitori del concorso “Ausiliario Guardia Costiera”, promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, c’è anche una classe del Liceo Scientifico Francesco Severi di Castellammare di Stabia. Si tratta della 1F che vince il miglior elaborato sul tema su “Capitale naturale e aree protette”. Gli altri istituti che hanno vinto sono “Posatora Piano Archi” di Ancona e “S. Satta-Spano-De Amicis” di Cagliari e dal liceo scientifico “Francesco Severi” di Castellammare di Stabia. I ragazzi premiati, oltre a ricevere una borraccia di alluminio per essere plastic free nelle loro scuole, partiranno in primavera per un viaggio d’istruzione in alcuni parchi e aree marine protette: Cinque Terre, Arcipelago de La Maddalena, Cilento Vallo di Diano e Alburni, ente gestore delle due aree marine protette di Costa degli Infreschi e della Masseta e di Castellabate. Al concorso, che prevedeva la realizzazione di un elaborato sull’approfondimento nel proprio territorio di uno dei tre temi principali trattati (tutela dell’ambiente marino-costiero, fonti di inquinamento marino e buone pratiche, aree marine protette come strumento di tutela ambientale), hanno partecipato oltre 90 scuole, per un totale di circa 1700 alunni. “Con questa campagna nazionale – afferma il ministro dell’Ambiente Sergio Costa – il personale della Guardia Costiera ha profuso uno straordinario impegno nell’educazione ambientale, comunicando alle nuove generazioni l’importanza di quanto sia necessario prendersi cura oggi di quella risorsa preziosa che è l’ambiente. Il nostro obiettivo rimane quello di rafforzare l’educazione ambientale nelle scuole, come abbiamo iniziato a fare grazie a un Protocollo siglato con il Miur. Sono persuaso che non ci siano migliori ambasciatori delle aree protette di questi ragazzi che premiamo oggi che andranno a visitarle e torneranno con gli occhi e con il cuore carichi delle meraviglie della natura”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Continua a leggere

Cronaca

Vandali in azione in Villa Comunale: danneggiate le attrezzature sportive

Dopo le giostrine, ora tocca alle attrezzature sportive nei pressi del Viale degli Artisti

Pubblicato

il

Vandali

Castellammare di Stabia. Vandali in azione in Villa Comunale. Questa volta ad essere state danneggiate le attrezzature sportive utilizzate da chi sceglie di fare attività fisica sul Lungomare ed installate su due punti del litorale. Dopo le giostre per i più piccoli, che già più di una volta sono state riparate, ora tocca alle attrezzature per gli atleti. Ad essere protagonisti di questi atti vandalici sono spesso gruppi di ragazzi che distruggono tutto per il semplice gusto di danneggiare gli arredi pubblici. emidav

LEGGI ANCHE: 
Le giostre per bambini «sfasciate» dagli adolescenti: scempio in villa comunale

Continua a leggere

Trending