Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare. Spari in via Venezia, preso il guidatore del motorino


Pubblicato

il

Castellammare

Castellammare di Stabia. La Polizia di Stato di Castellammare di Stabia alle prime ore odierne ha dato esecuzione all ‘Ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere – emessa dal Tribunale di Torre Annunziata su indagini coordinate dalla locale Procura della Repubblica – nei confronti del sopra generalizzato Martire Luciano. Nei confronti del Martire sussistono gravi indizi di colpevolezza per i reati di tentato omicidio e porto illegale di una pistola cal. 22, riconducibili al ferimento di Lambiase Grimaldi Cristofer, avvenuto la sera del 23.05.2017 in Castellammare di Stabia nei pressi del bar denominato “Internet Caffè all’ingresso del rione Venezia. In tale circostanza Martire Luciano, ponendosi alla guida di uno scooter, accompagnava sul luogo teatro dei fatti l’amico Cavallaro Gaetano il quale esplodeva diversi colpi di pistola all’indirizzo del Lambiase attingendolo alla coscia sx. Le indagini avviate nell’immediatezza da questa P.G., coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, portavano all’arresto del Cavallaro, già condannato con sentenza emessa dal GIP in data 08.06.2018 alla pena di anni sei e mesi sei di reclusione in sede di rito abbreviato. Martire Luciano, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa Circondariale di Napoli Poggioreale e tenuto a disposizione della competente A.G. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Continua a leggere

Cronaca

Castellammare, furto in un bar in centro città

Il furto nella notte, rubate monete ed un Kinder Bueno

Pubblicato

il

Castellammare

Castellammare di Stabia. Ritornano i furti notturni alle attività commerciali. La scorsa notte raid ad un bar del centro città. Il bilancio del furto è di poche decine di euro dalla cassa ed un Kinder Bueno. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Castellammare di Stabia che hanno raccolto la denuncia del titolare ed effettuato tutti i rilievi del caso. A setaccio le immagini delle telecamere di videosorveglianza per cercare di identificare l’uomo. L’anno scorso decine di attività commerciali sono state oggetto di furti notturni ed alcune persone sono state identificate ed arrestate dopo accurate indagini delle forze dell’ordine.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica