Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

Juve Stabia-Frosinone, i precedenti: nel 2012 il netto 3-0 per le Vespe in Coppa Italia

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Domenica pomeriggio allo stadio Romeo Menti si affronteranno e . Una partita certamente poco ricorrente tra le due compagini, le quali si sono sfidate solo tre volte nella loro storia tra i protagonisti. Due match nella vecchia Lega Pro durante la stagione 2005/2006: 3-2 per i Ciociari a Frosinone e 2-0 per le Vespe a Castellammare. L’ago della bilancia lo sposta la sfida di Coppa Italia nel 2012, il 12 agosto: un netto 3-0 a favore della Juve Stabia grazie alle reti di Zito, Acosty e Danilevicius. Era la Juve Stabia di Braglia in panchina e Fabio Caserta in mezzo al campo e in quella Coppa fu eliminata solo dalla Fiorentina in quella notte agro dolce di Firenze.

Un bilancio, dunque, positivo per le Vespe contro il Frosinone. Un bilancio che verrà aggiornato domenica pomeriggio intorno alle 17, con la speranza che questo aggiornamento sarà positivo per Caserta e i suoi uomini. Una vittoria che si potrebbe rivelare importantissima sia per il morale sia, soprattutto, per la classifica. Non ci resta che aspettare ancora due giorni per aggiornare le statistiche tra Juve Stabia e Frosinone.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

L’omaggio della Juve Stabia a Diego Maradona: “Rimarrai sempre nei nostri cuori”

Avatar

Pubblicato

il

maradona

L’omaggio della a Diego Armando Maradona

Il mondo del calcio e non solo, da ormai qualche ora, è stato scosso dalla notizia della morte di Diego Armando Maradona. Uno degli uomini più influenti della storia di questo sport, uno dei calciatori più forti di sempre, se non il più forte in assoluto, si è spento qualche ora fa nella sua abitazione per un arresto cardiocircolatorio. Tante, tantissime, le società di calcio che hanno voluto omaggiare Diego, tra queste anche la Juve Stabia. Con una semplice frase, ma carica di significato, la società gialloblu’ ha così ricordato l’ex giocatore argentino:

“Rimarrai sempre nei nostri cuori. Ciao Diego, unico e sempre nostro idolo!”

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending