Seguici sui Social

Politica

Elezioni Regionali, istituito il comitato elettorale di Valeria Ciarambino Presidente

Pubblicato

in



Il ripropone che sfiderà (per ora) De Luca e Caldoro alla carica più alta di Palazzo Santa Lucia

E’ stato istituito alcuni giorni fa il comitato elettorale Valeria Ciarambino Presidente che è la candidata alla carica di Governatore della Regione Campania per il Movimento 5 Stelle. Per ora è l’unica donna che sfiderà il Governatore uscente Vincenzo De Luca e Stefano Caldoro. Sono per ora tre i candidati presidente che hanno ufficializzato la partecipazione alla competizione elettorale in programma a settembre.
Il comitato è composto dal Presidente, Alessandro Caramiello Consigliere Comunale di Portici; Tesoriere Francesco Nappi, Consigliere Comunale di Castellammare di Stabia; Segretario Andrea Caso.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Picco di contagi a Castellammare, duello social tra sindaco e segretario Pd

Pubblicato

in

Una lunga lettera del Pd sull’emergenza Covid e una serie di «scossoni» alla giunta e al suo centrodestra. Tanto basta per scatenare il duello social tra il sindaco Gaetano Cimmino e il segretario dem Peppe Giordano. I democrat accusano la maggioranza di pensare a rimpasti e rimpastini politici, di dover pagare «cambiali elettorali», di «chiudersi nelle segrete stanze». In realtà, ad ispirare la lunga lettera del Partito Democratico è la diretta social in «notturna» del primo cittadino.
E’ venerdì sera, allo scoccare del coprifuoco, quando annuncia altri 54 cittadini positivi ma si scaglia contro De Luca. Lo stesso sindaco che reagisce alla lettera dei dem e mette a nudo tutte le falle del centrosinistra: «Quel tavolo permanente che ora invochi estendilo anche ai tuoi riferimenti regionali e al tuo governatore, affinché si impegnino a scongiurare il lockdown e a concordare col Governo nazionale soluzioni mirate al contenimento del contagio senza mettere al tappeto tante realtà che già hanno affrontato sacrifici enormi e oggi non possono sostenere ulteriori sforzi. Da sindaco continuerò a fare la mia parte per la tutela della salute dei cittadini, sono sempre aperto al confronto e sono in costante contatto con tutti gli enti e gli organi preposti per concordare azioni mirate ad affrontare in prima linea questa emergenza, com’è avvenuto nella prima fase della pandemia. Ma se sarà ancora lockdown, sarà una scelta calata dall’alto e avremo ben poco da discutere».
Elegante e spietata la replica quasi immediata del segretario Pd, Peppe Giordano: «Caro Gaetano, trasformare un’emergenza sanitaria senza precedenti in un’occasione di scontro politico è inutile e soprattutto dannoso per i cittadini e per la nostra Castellammare. Tutte le istituzioni oggi più che mai hanno il dovere di svolgere e pianificare iniziative secondo le proprie competenze, e tu quale primo cittadino hai il compito, quale massima autorità sanitaria locale, di farti carico delle difficoltà e delle esigenze della tua cittadinanza. Ti esorto sin da subito a promuovere tutti gli atti necessari per gestire il controllo del territorio. I ritardi e un atteggiamento lascivo che abbiamo registrato nei mesi successivi alla prima ondata pandemica sono sotto gli occhi di tutti».

Daniele Di Martino

Continua a leggere

Trending