Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

Weekend proibito sull’arenile dei veleni, tuffi e balli in villa comunale

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Tuffi vietati e tintarella sull’arenile inquinato

di Stabia. Ancora tuffi vietati sul Lungomare di . Quest’oggi, come negli altri fine settimana, diversi cittadini hanno scelto l’arenile stabiese per sdraiarsi al sole e concedersi qualche tuffo nello specchio d’acqua antistante la villa comunale. Questo è senza dubbio uno degli effetti dovuti alle spiagge pubbliche affollate, anche sul versante Corso De Gasperi, dove non è consentita la balneazione, da giorni l’intero litorale è preso d’assalto senza dovute precauzioni e misure di sicurezza legate al Coronavirus. Anche se in Villa Comunale l’acqua appare cristallina e la sabbia ripulita non è ancora concessa la possibilità di stazionare e bagnarsi in mare. L’Arpac non ha dato l’ok ai tuffi e sull’arenile nei prossimi giorni saranno effettuati dei saggi per capire il livello di inquinamento.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Covid, a Castellammare 19 guariti. I contagiati sono 1367

Avatar

Pubblicato

il

. Sono 1367 gli attualmente positivi al Coronavirus. Il dato è aggiornato ad oggi con la comunicazione di altri c casi di contagio tra la popolazione stabiese. A renderlo noto è il sindaco Gaetano Cimmino che ha diffuso il consueto bollettino del giorno. «Si tiene relativamente basso il numero dei nuovi contagiati nonostante l’alto numero dei tamponi oggi; alto anche il numero dei guariti. L’Asl Na 3 Sud e la Regione Campania ci hanno inviato i dati relativi alle ultime 24 ore riguardanti l’emergenza Covid a di Stabia. I cittadini stabiesi risultati positivi al coronavirus (Covid-19) sono 36 – fa sapere il primo cittadino -Tra di essi in 13 presentano sintomi lievi della malattia. Tra i nuovi contagiati, purtroppo, ci sono ancora giovanissimi: un bambino di 11 mesi, due di 5 anni e due di 10 e 15 anni. In totale sono stati lavorati 338 tamponi, per cui si abbassa di molto la percentuale del rapporto tra i test lavorati nei laboratori ed i nuovi positivi: siamo al 10,6%. Sono 19, infine, gli stabiesi dichiarati guariti dalle autorità sanitarie».

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending