Seguici sui Social


Cronaca

Weekend proibito sull’arenile dei veleni, tuffi e balli in villa comunale

Pubblicato

il


Tuffi vietati e tintarella sull’arenile inquinato

Castellammare di Stabia. Ancora tuffi vietati sul Lungomare di Castellammare di Stabia. Quest’oggi, come negli altri fine settimana, diversi cittadini hanno scelto l’arenile stabiese per sdraiarsi al sole e concedersi qualche tuffo nello specchio d’acqua antistante la villa comunale. Questo è senza dubbio uno degli effetti dovuti alle spiagge pubbliche affollate, anche sul versante Corso De Gasperi, dove non è consentita la balneazione, da giorni l’intero litorale è preso d’assalto senza dovute precauzioni e misure di sicurezza legate al Coronavirus. Anche se in Villa Comunale l’acqua appare cristallina e la sabbia ripulita non è ancora concessa la possibilità di stazionare e bagnarsi in mare. L’Arpac non ha dato l’ok ai tuffi e sull’arenile nei prossimi giorni saranno effettuati dei saggi per capire il livello di inquinamento.


Pubblicità

Cronaca

Incidente in autostrada, traffico rallentato sull’A3 in direzione Napoli

Pubblicato

il

Coinvolti più veicoli e una motocicletta

Incidente in autostrada, coinvolti più veicoli. Il sinistro si è verificato poco dopo le 20 sull’A3 Napoli-Pompei-Salerno tra Torre Annunziata Sud e Torre Annunziata Nord in direzione Napoli. Disagi alla circolazione veicolare che ha subito rallentamenti, si circola su due corsie. Sul posto sono intervenuti i soccorritori e gli agenti della polizia stradale di Angri per i rilievi del caso. E’ ancora da stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Ad avere la peggio un centauro coinvolto nell’incidente, l’uomo è stato trasportato in ospedale. Sul posto a lavoro il personale di autostrade per l’Italia e Anas per la messa in sicurezza della corsia.

Continua a leggere

Trending