Seguici sui Social

Cronaca

Coronavirus, superata la quota mille casi. In Campania 60: il bollettino

Pubblicato

in



Non si ferma la crescita della curva epidemica in Italia. Per la prima volta dal 12 maggio si torna a superare quota mille casi in un solo giorno: 1.071 oggi, contro i 947 di ieri. Il totale sale così a 258.136. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. A far registrare più contagi sono Lazio (215, record di sempre), Lombardia (185) e Veneto (160). Solo la Valle d’Aosta registra zero nuovi casi. In calo invece i decessi, oggi 3 (contro i 9 di ieri), segnalati da Veneto (2) e Piemonte (1). Il totale delle vittime sale a 35.430. I guariti nelle 24 ore sono 243 (ieri 274), per un totale di 205.203. Nuovo forte balzo del numero delle persone attualmente positive, 825 in più(ieri 664), e sono ora 17.503. A fronte dei numeri tornati a quattro cifre, “tiene” ancora la trincea dei ricoveri: quelli in regime ordinario aumentano di 5 unita’ (924 in tutto), mentre le terapie intensive dopo giorni di crescita sono oggi 5 in meno, 64 in totale. I pazienti in isolamento domiciliare sono 16.515. Infine, numero importante di tamponi eseguiti: 77.674 (ieri 71.996).
L’Istituto Superiore di Sanità. L’indice di contagiosità (Rt) “potrebbe sottostimare leggermente la reale trasmissione del virus a livello nazionale” in quanto il suo valore attuale, pari a 0,83 relativamente al periodo compreso fra il 30 luglio e il 12 agosto 2020, è  stato calcolato “sui soli casi sintomatici”. Lo rileva l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) nel bollettino settimanale sull’evoluzione dell’epidemia pubblicato oggi.
La situazione in Campania. Sessanta persone (delle quali 4 provenienti da estero o contatti di precedenti casi di rientro) su 4.269 tamponi sono risultate positive in Campania nelle ultime 24 ore. Questi i dati del bollettino di oggi dell’Unità di crisi della Regione Campania per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da Covid-19. Il totale dei positivi e’ di 5.584 unità mentre qiello dei tamponi è di 379.352; non si registrano decessi mentre i guariti del giorno 4.

Cronaca

Museo di Stabiae: già 500 visitatori nel weekend

Pubblicato

in

Boom di visite nel primo weekend di apertura 

Castellammare di Stabia. Tutti pazzi per il museo archeologico di Stabiae “Libero d’Orsi” aperto ufficialmente in settimana che ha registrato un boom di visite nel suo primo weekend di apertura. Il museo, sito presso la Reggia di Quisisana, ha registrato nel fine settimana circa 500 visitatori.  All’interno sono contenuti diversi reperti provenienti dalle ville di stabiae che sono stati in questi anni in mostra in tutto il mondo. Il Museo è aperto tutti i giorni, eccetto il martedì, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, con un ticket di ingresso di 6,00 euro + 1,50 euro di prevendita online (ridotto 2,00 + 1,50 euro, gratis per gli under 18).

Continua a leggere

Trending