Seguici sui Social

Cronaca

Focolaio di Coronavirus al Gran Hotel la Sonrisa: 19 della famiglia positivi al tampone

Pubblicato

in



E’ un vero e proprio focolaio familiare da Coronavirus quello che si sta registrando in queste ore nel Grand Hotel La Sonrisa di Sant’ Antonio Abate

Sant’Antonio Abate. I primi risultati sugli oltre 70 tamponi effettuati tra familiari dei titolari della struttura alberghiera e dipendenti ha dato un esito drammatico: sono ben 19 i positivi al coronavirus.  Il contagio era stato portato da uno dei titolari che era stato prima in giro al Nord Italia pre promuovere l’albergo e poi in vacanza a Capri con la famiglia. Con lui da due giorni è ricoverato al Cotugno di Napoli anche uno zio acquisito, titolare di un’altra struttura ricettiva. I 19 contagiati sono tutti della famiglia e tra loro anche bambini. Sono tutti in isolamento e sotto stretto controllo medico. Ieri sera il sindaco abatese , Ilaria Abagnale, aveva dato disposizione di sanificare e chiudere per 48 ore la struttura. Ora si aspetta un nuovo provvedimento.

 

Cronaca

Castellammare. Task force contro i furbetti della mascherina: controlli in centro

Pubblicato

in

Coronavirus-Mascherina-Donna-Lungomare

Controlli delle forze dell’ordine per le strade del centro

Castellammare di Stabia. Controlli delle forze dell’ordine contro i furbetti della mascherina per le strade del centro. Nel tardo pomeriggio di oggi i militari della Guardia di Finanza sono stati impegnati in una serie di verifiche sull’applicazione dell’ordinanza regionale che prevede l’obbligo di indossare la mascherina e la misurazione della temperatura corporea per tutti i cittadini che entrano nelle attività commerciali che hanno l’obbligo di far rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro ed evitare assembramenti all’intero dei locali. I controlli in strada già in atto da diversi giorni da parte di tutte le forze dell’ordine sollecitate dallo stesso Governatore De Luca che ha chiesto al Prefetto e al Ministero dell’Interno maggiori controlli su tutto il territorio regionale.

Continua a leggere

Trending