Seguici sui Social

Politica

Scrutatori, no al sorteggio. Iovino (Pd): “Solita logica clientelare”

Pubblicato

in

Iovino-Castellammare


Ancora polemiche per la nomina degli scrutatori. La commissione elettorale ha deciso di sorteggiare solo la metà e di nominarne direttamente la restante parte. Il Pd attraverso il capogruppo Francesco Iovino lancia accuse pesantissime: “Questo è solo clientelismo”.
“Ad ogni elezione, un rigurgito di vecchia politica – si legge nella nota di Iovino – La nomina degli scrutatori da parte di consiglieri comunali è un tentativo maldestro di chiara matrice clientelare che oggi, più che polemica, suscita sdegno. Ma è mai possibile che questa storia si ripete ogni volta ed in qualche caso qualche furbetto ci è riuscito pure ad accontentare amici e parenti. Ma che vergogna!!!! Un amministrazione, un Sindaco non se lo dovrebbe nemmeno porre il tema. Evitino di nascondersi dietro la possibilità dettata dalla legge, evitino!!!! La inopportunità è macroscopica. Mettiamo tutti nelle medesime condizioni di poter usufruire del sorteggio..Pensavamo di darla ormai come acquisita l’opzione di sorteggiare gli scrutatori invece il furbetto della nomina è sempre dietro l’angolo. Si proceda al sorteggio senza se e senza ma!!! Si ponga immediato rimedio! Sorteggio, si sorteggino gli scrutatori, punto e basta!”

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Attesa per il piano traffico: 600 posti auto subito, altri 140 in primavera

Pubblicato

in

Subito o quasi 600 posti di lavoro, altri 140 in prima. E’ l’annuncio di Gianpaolo Scafarto nel corso dell’ormai consueto video, il Pum in pillole. L’assessore alla sicurezza affronta la grana dei parcheggi, da sempre grandi assenti a Castellammare. E in corrispondenza con l’inizio della maxi-Ztl nelle vie del centro, l’ex capitano del Noe (famoso per aver indagato su Babbo Renzi) annuncia i nuovi stalli disponibili a breve: “Sono già attivi i posti auto alle nuove Terme, circa 300, con annessa navetta che conduce al centro. Poi abbiamo chiuso un accordo con il parcheggio della Ferrovia (MetroPark), che realizzerà altri 300 posti auto con un’entrata indipendente su via de Gasperi. L’area individuata è quella in corrispondenza con la fabbrica ex Cirio. Infine, in primavera, apriremo il parcheggio delle Antiche Terme, con altri 140 posti auto”.

di Daniele Di Martino

Continua a leggere

Trending

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?