Seguici sui Social

Politica

Turismo termale, Francesco Somma(+Campania): “Settore strategico ma c’è molto da fare”

Pubblicato

in



Il Candidato al Consiglio Regionale, Francesco Somma, parla di turismo termale in Campania

Castellammare di Stabia. “La Campania – dichiara Francesco Somma, candidato con Più  Campania in Europa – possiede un tesoro prezioso fatto di tantissime fonti  termali, ma non siamo ancora in grado di valorizzarlo come meriterebbe e come dovremmo. Il  nostro settore termale è un circuito che merita attenzione oltre che un pieno sviluppo. Sono stato – prosegue il dottor Somma- in luoghi come Chianciano e Fiuggi che hanno saputo valorizzare al massimo le proprie fonti. Noi ,qui in Campania ,abbiamo tanto di più, ma sfruttato malissimo. In alcuni comuni termali della nostra regione , le terme rappresentano un punto forte di sviluppo, di turismo, di benessere. In altri  come Castellammare, invece ,bisogna davvero rimboccarsi le maniche e ripartire da zero investendo anzitutto in strategie, non solo economiche. ‘Apriremo’ e ‘faremo’ sono parole che abbiamo già sentito. Vanno bene, per quanto riguarda Castellammare , i tavoli al MISE ma ora è tempo di azioni concrete.
La Campania, la nostra terra, necessita di maggiori investimenti sulle acque, sul wellness, sull’ambiente perché le terme rappresentano una risorsa straordinaria in ambito turistico.  Mi sento di dire fin da ora che, una volta eletto in Consiglio Regionale, chiederò da subito agli assessorati regionali al turismo, allo sviluppo economico e al lavoro, che si affrontino nel merito le misure da adottare per il rilancio del settore termale superando le frammentazioni, unendo le forze , con l’obiettivo di mettere in campo un’azione di sistema. Insieme a Federterme, agli assessorati e agli operatori del settore- conclude Somma-  e’ necessario fare rete per realizzare una crescita economica sul territorio”.

Politica

Pompei, il neo Sindaco Lo Sapio: “Ora al lavoro per la città, subito”

Pubblicato

in

Proclamazione nel pomeriggio per il neo sindaco di Pompei

Pompei. “Sarò il Sindaco di tutta la città. La ricreazione è finita, finalmente siamo giunti al giorno in cui iniziamo a lavorare. Non lasceremo un’ora libera così come l’abbiamo detto in campagna elettorale. C’è entusiasmo in città e nella macchina comunale. La città si aspetta molto da noi. Leggete il nostro programma perchè faremo tutto ciò che abbiamo detto, anzi di più. Lo ripeto ora che la campagna elettorale è finita. Bisogna partire e rimettere in piedi tutto ciò che purtroppo è per terra. C’è un disastro partendo dalle piccole cose.  Da ora iniziamo a lavorare”. Queste le prime parole di Carmine Lo Sapio proclamato pochi minuti fa sindaco della città di Pompei dopo la vittoria al primo turno nel corso delle elezioni del 20 e 21 settembre.

Continua a leggere

Trending