Seguici sui Social

Calcio

Capitan Mastalli al centro del progetto: la Juve Stabia riparta da lui

Pubblicato

in



La dovrà ripartire dal suo capitano. Gol decisivo ieri, ma soprattutto giocatore di categoria superiore.

La prima partita stagionale della Juve Stabia ha regalato diversi spunti di riflessione. Innanzitutto era importante vincere e passare il turno in Coppa Italia(adesso c’è il Pisa). Era importante mettere minuti nelle gambe e provare alcuni interessanti giovani della Beretti. Era importante, per mister Padalino, provare i nuovi acquisti e iniziare a dare un primo giudizio alle loro qualità. Ultimo, ma non per importanza, era importante ripartire da un uomo in particolare: Alessandro Mastalli, il capitano.

L’ex centrocampista delle giovanili del Milan ha dato prova di essere un calciatore di categoria superiore. Un giocatore che per la è un vero e proprio lusso. In queste ultime settimane di calciomercato, il DS Ghinassi avrà un compito: rifiutare tutte le offerte per capitan e costruire la squadra intorno a lui. Potrebbe essere il suo anno, per tanti motivi. Innanzitutto potrebbe essere l’anno del riscatto dopo il grave infortunio dello scorso anno. Ma soprattutto, per lui, ci sarà sicuramente una voglia matta di riprovare a portare subito la sua squadra dove meriterebbe di stare. Lui che in B non ha potuto dare l’apporto giusto alla causa per quel maledetto ginocchio. E chissà quanto sarebbe pesata la sua presenza in campo nei momenti cruciali dello scorso campionato. Non potremmo mai saperlo e soprattutto le ipotesi nel calcio non valgono nulla. L’unica certezza, per lui e per la squadra, sarà riprovarci. Non ci sono alternative.

Sarà una battaglia durissima, decisamente più difficile dell’impresa di due stagioni fa con la super cavalcata fino alla promozione. Quest’anno le formazioni attrezzate per provare il salto in Serie B sono tante. La Juve Stabia, almeno ai nastri di partenza, non partirà per le prime posizioni (anche nella stagione 2018/2019 le Vespe partivano molto dietro, poi sappiamo benissimo come è andata a finire). Ovviamente ora non è tempo di fare pronostici e stilare obiettivi stagionali. La rosa non è ancora al completo, mancano tanti tasselli per regalare a Padalino una buona squadra. Ma prima di comprare l’attaccante o il prossimo difensore centrale, Ghinassi dovrà blindare il capitano e lagarlo alla Cassarmonica in Villa Comunale e rimandare al mittente tutte le proposte di mercato (Piace a Pescara e Spal). Fondamentale per il futuro trattenere capitan Mastalli a Castellammare!

Pubblicità

Calcio

Juve Stabia, i convocati di Padalino per il match contro il Bisceglie

Pubblicato

in

Mister Padalino ha convocato 20 calciatori per l’importante sfida di domani sera contro il Bisceglie. Di seguito il comunicato della società.

Al termine della seduta di allenamento di questa mattina, il tecnico Pasquale Padalino ha reso nota la lista dei 20 calciatori convocati per il match -Bisceglie, valevole per la 8a giornata del campionato di Lega Pro, in programma domani, domenica 1 novembre 2020, con inizio alle ore 20:30 presso lo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia.

Portieri: Lazzari, Tomei.

Difensori: Allievi, Codromaz, Garattoni, Mulè, Oliva, Rizzo, Troest.

Centrocampisti: Berardocco, Bovo, Fantacci, Guarracino, , Scaccabarozzi, Vallocchia, Volpicelli.

Attaccanti: Bubas, Orlando, Romero.

Indisponibili: Bentivegna, Cernigoi, Golfo, Lia, Maresca, Russo.

Squalificati: nessuno

S.S. Juve Stabia

Continua a leggere

Trending