Seguici sui Social


Cronaca

Covid, disposta una mini zona rossa nel borgo di Ticciano a Vico Equense

Pubblicato

il


Disposti i tamponi per tutti i residenti

In relazione al numero elevato di contagi registrati a Ticciano da oggi, e fino al 24 ottobre, è vietato qualsiasi spostamento all’interno del perimetro della borgata, a eccezione di quelli determinati da situazioni di urgente necessità per approvvigionamento viveri e medicinali, da parte di soggetti non sottoposti a isolamento. L’ordinanza pubblicata all’albo pretorio del Comune di Vico Equense stabilisce, altresì, che sono chiuse tutte le attività commerciali a eccezione dei generi alimentari fino alle ore 19 e dell’attività di pizzeria, che può operare esclusivamente con consegna a domicilio. E’ fatto obbligo a tutti i residenti della frazione di sottoporsi a tampone molecolare presso il proprio domicilio, con richiesta ai competenti servizi dell’Asl Na 3 Sud mediante il proprio medico di medicina generale, oppure in alternativa facendo ricorso ai laboratori privati autorizzati dalla Regione Campania, e di comunicarne immediatamente l’esito al Comune di Vico Equense.


Pubblicità

Cronaca

Mosaici rubati dalle ville di Stabia ritrovati dai carabinieri: martedì la riconsegna

Pubblicato

il

Tre frammenti di affreschi parietali del I sec. d.C. provenienti dalle Ville di Stabia, recuperati grazie all’azione del Comando Carabinieri per la Tutela del patrimonio culturale, saranno restituiti al Parco archeologico di Pompei martedì 18 maggio 2021 alle ore 14 presso il Museo archeologico Libero D’Orsi di Castellammare di Stabia (Napoli).

Alla cerimonia ufficiale interverranno: Massimo Osanna, direttore generale dei Musei del Ministero della Cultura; Gabriel Zuchtriegel, direttore generale del Parco archeologico di Pompei; Gaetano Cimmino, sindaco della Città di Castellammare di Stabia; Laura Pedio, procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Milano; generale di brigata Roberto Riccardi, comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.

LEGGI ANCHE: 
Lunedì riaprono Scavi di Stabia e Museo archeologico: orari e modalità di ingresso

Saranno presenti le responsabili della Reggia di Quisisana, Maria Rispoli e delle Ville di Stabia, Silvia Bertesago. Nella stessa circostanza, inoltre, alla presenza di Nunzio Fragliasso, procuratore di Torre Annunziata, e Pierpaolo Filippelli, procuratore aggiunto della Procura oplontina, saranno restituiti altri tre frammenti di affresco (I secolo d.C.) asportati dalla villa suburbana di Civita Giuliana, fuori le mura di Pompei.

Continua a leggere

Trending