Connect with us

Cronaca

Covid, in Campania 365 guariti nelle ultime 24 ore: i nuovi positivi 2427

Published

on


Ci sono 2.427 nuovi casi di Covid-19 in Campania su 15.030 tamponi processati nelle ultime 24 ore. I sintomatici sono 31, 2.396 gli asintomatici. Lo comunica l’unità di crisi della Regione. Il dato è leggermente più basso di quello presente nel bollettino di ieri, nel quale erano però presenti 238 casi di positività registrati a seguito di uno screening effettuato tra i residenti del comune zona rossa di Arzano.

I morti registrati nelle ultime 24 ore, ma avvenuti tra il 24 e il 27 ottobre, sono 17, mentre sono 365 i guariti. Dall’inizio dell’emergenza Covid ad oggi in Campania ci sono stati 45.782 contagiati su 901.583 tamponi, 624 morti e 10.272 guariti. Sono 34.886 gli attualmente positivi.

IN ITALIA. Sono 24.991 i nuovi casi registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 21.994 di ieri, per un totale di 589.766. Diminuisce il numero dei decessi: rispetto ai 221 di ieri se ne registrano oggi 205, con il totale delle vittime da inizio emergenza che arriva quindi a 37.905. Aumentano poi i tamponi effettuati, che passano a 198.952 rispetto ai 174.398 di ieri. Dal bollettino quotidiano del ministero della Salute si apprende inoltre che il totale dei dimessi/guariti è pari a 275.404 (+3.416) mentre il totale degli attualmente positivi sale a 276.457 con un incremento di 21.367 unità. Al momento sono 14.981 i ricoverati con sintomi, mentre in terapia intensiva si trovano 1.536 persone (125 in più). Sono poi 259.940 le persone che si trovano in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, le Regioni dove e’ stato registrato il maggior numero di nuovi casi sono la Lombardia (7.558), il Piemonte (2.827), la Campania (2.427), il Veneto (2.143), Lazio (1.963).


Advertisement

Cronaca

Agguato a Lettere: ucciso ex maresciallo dell’Aueronautica

Il 73 Domenico Giordano freddato da una pioggia di proiettili alla guida della sua auto

Published

on

Freddato da una pioggia di proiettili mentre era alla guida della sua auto, a pochi passi dalla sua abitazione. A Lettere un nuovo agguato in stile Gomorra. Ma è mistero sul movente che ha causato la morte di Domenico Giordano, 73 del posto, incensurato, ma soprattutto un maresciallo dell’Aeronautica in pensione.
I killer sono entrati in azione in via nuova Depugliano e sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Castellammare. Un vero e proprio giallo, considerato che l’omicidio potrebbe avere risvolti clamorosi. Si indaga anche su uno scambio di persona.

Continue Reading

Trending