Connect with us

Politica

Emergenza Covid: sospesa la Ztl fino al 24 novembre. Rinviato anche il Consiglio sul Piano Urbano

Published

on


Castellammare di Stabia. Sospesa la Zona Traffico Limitato fino al 24 novembre e sospese tutte le attività correlate al Nuovo Piano di Mobilità Urbana. E’ quanto emerge dalla riunione dei Capigruppo che si è appena conclusa. A renderlo noto è il consigliere Andrea Di Martino sui social che ha anche fatto sapere che «il consiglio comunale sul Pum, chiesto dalle opposizioni, sarà tenuto in forma partecipata alla fine della emergenza e prima di avviare qualsiasi nuova sperimentazione». Inoltre si è parlato anche dell’emergenza Coronavirus e del disagio che sta vivendo l’ospedale di Castellammare di Stabia che Di Martino definisce «Una frontiera sul terreno della epidemia e delle malattie ordinarie. La apertura del Covid hospital a Nola, consentirà a breve la riapertura del nostro pronto soccorso. Ma bisognerà apportare ulteriori innovazioni sia a tutela della salute pubblica, sia per rafforzare il nostro nosocomio. Per questo abbiamo, come minoranze, proposto al sindaco l’istituzione di una cabina di regia permanente che valuti i provvedimenti di adottare e individui, insieme alla Asl, punti in città in cui installare presidi di medicina territoriale, e li dove è possibile anche di telemedicina. Tutti i capigruppo hanno concordato sulla necessità di tenere tutte le riunioni solo in videoconferenza a partire dal prossimo consiglio comunale».


Advertisement

Politica

Il parcheggio della Di Capua è un flop, traffico in tilt per la Ztl del mare

Nemmeno un’auto parcheggiata nell’area ricavata negli spazi della scuola media di via Napoli

Published

on

Ore 22:30. L’area parcheggio della scuola Di Capua è completamente vuota. Una sola auto del Comune e nulla più. Eppure l’amministrazione Cimmino aveva istituito la nuova area parcheggio per i week end di isola pedonale. Nessuno, però, preferisce fermare la propria vettura negli stalli istituiti alla Di Capua. Piuttosto via Napoli diventa un parcheggio a cielo aperto, con tanto di sosta vietata.

Alla fine è un flop l’istituzione della sosta a pagamento nell’area ricavata negli spazi della scuola media, come testimonia la foto pubblicata da StabiaNews.it. Il risultato finale è sempre un traffico infernale per le vie del centro. Di contro, riscuotono successo i locali del lungomare, che registrano quasi il tutto esaurito. Segno evidente che l’idea della Ztl del mare piace, ma restano da registrare i problemi legati al traffico cittadino. Probabilmente, chi arriva da fuori Castellammare non è a conoscenza dell’istituzione di diversi parcheggi, rimasti quindi deserti anche questo week end. D’altronde non ci sono segnaletiche che ne indicano l’esistenza, ma solo appelli social sui canali dell’amministrazione e del sindaco.

Daniele Di Martino

Continue Reading

Trending