Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

Corsa alla spesa, preso d’assalto il supermercato a la Cartiera

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

In corso provviste pre-lockdown

. Manca solo l’ufficialità. La Campania farà il doppio salto passando da zona gialla a zona rossa questa sera con l’ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza. Misure che andranno in vigore probabilmente già da domani. Intanto i supermercati sono stati presi d’assalto a caccia di beni alimentari che tuttavia, anche con il livello alto di allerta, sarà possibile acquistare perchè questa tipologia di attività non chiuderà. Gli effetti della zona rossa si vedono anche al Centro Commerciale La Cartiera di Pompei dove il supermercato è stato preso d’assalto. File di carrelli all’ingresso per la provvista pre-lockdown che non è ancora dato sapere quanto durerà.
Oggi in Campania a fronte di 25.510 tamponi effettuati, sono stati scoperti 4.079 casi di contagio. Di questi 509 riguardano pazienti sintomatici, gli altri 3.570 sono casi asintomatici. Si sono registrate 878 guarigioni e quaranta decessi. E’ quanto fa sapere l’Unità di Crisi.
(foto Notizie di Pompei)

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Covid, a Castellammare 10 nuovi casi positivi: sono 1438 i contagiati

Avatar

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Sono 1438 gli attualmente positivi a Castellammare di Stabia. Il dato è stato reso noto dal Sindaco Gaetano Cimmino. «Pochi nuovi casi, pochi tamponi lavorati ma il numero dei guariti supera nuovamente quello dei contagiati delle ultime 24 ore. L’Asl Na 3 Sud e la Regione Campania ci hanno comunicato che sono stati registrati 10 nuovi casi di positività a Castellammare di Stabia. 1 solo cittadino stabiese, un 36enne, sta accusando sintomi lievi della malattia. In totale sono stati processati 152 tamponi per cui si abbassa molto rispetto a ieri la percentuale del rapporto tra i test lavorati nei laboratori ed i nuovi positivi: siamo al 6,5%. Come già accennato i cittadini che hanno sconfitto il coronavirus (Covid-19) e sono stati dichiarati guariti dalle autorità sanitarie sono 13. Tra di essi un bambino di 8 anni e un 17enne».

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending